MENU

Stai leggendo:

Sub Rosa. Il segreto di Venere. Mostra di Michelangelo Pistoletto e Mary Zygouri

3 min

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, DAL 18 LUGLIO AL 29 SETTEMBRE 2024

Sub Rosa. Il segreto di Venere. Mostra di Michelangelo Pistoletto e Mary Zygouri

La Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto ospita per la prima volta il grande Maestro dell’Arte Povera. Oltre ad alcune opere dell’artista, Mary Zygouri proporrà un video della performance site-specific Venus of the rags/In Transit/Eleusis

Michelangelo Pistoletto Rosa trafitta, 1982-1983 marmo bianco di Carrara, acciaio 150 x 180 x 180 cm Ph Beppe Giardino

Michelangelo Pistoletto Rosa trafitta, 1982-1983 marmo bianco di Carrara, acciaio 150 x 180 x 180 cm Ph Beppe Giardino

La Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto in provincia di Ascoli Piceno, uno dei luoghi più simbolici della città marchigiana, ospita dal 18 luglio al 29 settembre 2024 l’esposizione Sub Rosa. Il segreto di Venere. Mostra di Michelangelo Pistoletto e Mary Zygouri: per la prima volta il grande Maestro dell’Arte Povera espone in questa città. La mostra, promossa dall’Associazione Endeca Agitatore Culturale, Partner Fondazione Plart, Presidente Maria Pia Incutti, si avvale del Patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto e della Fondazione Pistoletto Cittadellarte ed è a cura di Rosalba Rossi. L’inaugurazione sarà giovedì 18 luglio alle ore 19.00.

Michelangelo Pistoletto Ritratto, 1983 serigrafia su acciaio inox lucidato a specchio 230 x 125 cm N. 200 Ph Angelo Marra

Michelangelo Pistoletto Ritratto, 1983 serigrafia su acciaio inox lucidato a specchio 230 x 125 cm N. 200 Ph Angelo Marra

Gli splendidi ed eleganti esterni della Palazzina Azzurra, dall’inconfondibile stile razionalista, ospiteranno la grande scultura in marmo bianco di Carrara e acciaio di Michelangelo Pistoletto “Rosa trafitta” (1982-83), praticamente inedita, mentre all’interno verrà esposto uno dei celebri Quadri specchianti degli stessi anni, un Ritratto di donna napoletana, serigrafia su acciaio inox lucidato a specchio.

Mary Zygouri, artista visiva classe 1973 nata ad Atene che vive e lavora tra la Grecia e l’Italia, proporrà in grande sinergia un video della performance site-specific Venus of the rags/In Transit/Eleusis, che racconta una performance del 2014 in occasione della quale l’artista trascinò a mano su un carretto improvvisato nella periferia di Eleusi, in Grecia, una copia della Venere degli stracci (1967) di Pistoletto, esponendola per le strade come una sorta di macchina processionale laica.

 “La mostra delle opere di Michelangelo Pistoletto – hanno sottolineato Antonio Spazzafumo, Sindaco di San Benedetto del Tronto e Lia Sebastiani, Assessore alla Cultura di San Benedetto del Tronto – che la città accoglie nel suo spazio espositivo più prestigioso, la Palazzina Azzurra, è motivo di grande orgoglio per l’Amministrazione comunale”.

 

Mary Zygouri Venus of the rags / In transit / Eleusis, 2014 fotografia di Roberto Dell’Orco stampa digitale su carta FineArt 52 x 76 cm

Mary Zygouri Venus of the rags / In transit / Eleusis, 2014 fotografia di Roberto Dell’Orco stampa digitale su carta FineArt 52 x 76 cm

L’esposizione Sub Rosa. Il segreto di Venere. Mostra di Michelangelo Pistoletto e Mary Zygouri è connessa, imprescindibilmente, al valore di accrescere e dare impulso, concreto e fattivo, all’obiettivo della divulgazione culturale, promuovendo e mettendo in luce, per una diffusione alla collettività, la grande realtà del collezionismo privato.

Metafora delle sfide e delle sofferenze che l’umanità affronta, ma al contempo simbolo della capacità di persistere e fiorire nonostante le avversità, “La Rosa Trafitta” è un’opera che mescola poesia e dramma visivo. Rappresenta una ciclopica rosa scolpita in marmo bianco di Carrara, simbolo per eccellenza dell’amore e della bellezza, attraversata da un’asta di acciaio. Questo contrasto tra la delicatezza della rosa e la durezza del metallo e del marmo crea un potente impatto visivo e concettuale.

Il video dell’artista greca Mary Zigoury, che ha realizzato con Michelangelo Pistoletto nel 2014, una versione della Venere degli Stracci in transito, incarna il cortocircuito tra antichità e contemporaneità.

Ciò che rende straordinari i Quadri specchianti di Pistoletto è la superficie riflettente degli specchi che costituisce una parte significativa dell’opera. Questa superficie riflettente introduce uno straordinario elemento di interazione e coinvolgimento dello spettatore: chiunque si avvicini a un quadro specchiante del Maestro viene immediatamente coinvolto nella composizione, poiché la propria immagine viene riflessa nella tela insieme all’opera stessa.

Occasione veramente unica, quindi, poter ammirare nella mostra a San Benedetto del Tronto, il quadro specchiante di Donna napoletana.

“Portare l’arte ai bordi della vita per verificare l’intero sistema in cui entrambe si muovono è stato lo scopo e il risultato dei miei quadri specchianti.” (Michelangelo Pistoletto).

Il catalogo, curato e realizzato dall’arch. Franco Mercuri, introdotto dai Saluti di Antonio Spazzafumo, è corredato dal testo della curatrice Rosalba Rossi insieme a quelli di Tommaso Strinati, Marino Capretti, Cesare Mariotti, Rossella Paliotto, ed è arricchito da una poesia inedita di Gianni Marcantoni dedicata all’opera del Maestro Pistoletto “Rosa trafitta”.

Firminacustum, da sempre innamorata di smalti, vernici e colori, ha realizzato per questa importante occasione creazioni dedicate ad hoc per la mostra.

Mary Zygouri Riproduzione di un modello di sandalo con l’iscrizione greca ΑΚΟΛΟΥΘ[Ε]Ι (“seguimi”) sulla suola, indossato dall’artista durante la performance site-specific “Venus of the rags / In transit / Eleusis” (2014)

Mary Zygouri Riproduzione di un modello di sandalo con l’iscrizione greca ΑΚΟΛΟΥΘ[Ε]Ι (“seguimi”) sulla suola, indossato dall’artista durante la performance site-specific “Venus of the rags / In transit / Eleusis” (2014)

Mary Zygouri Riproduzione di un modello di sandalo con l’iscrizione greca ΑΚΟΛΟΥΘ[Ε]Ι (“seguimi”) sulla suola, indossato dall’artista durante la performance site-specific “Venus of the rags / In transit / Eleusis” (2014)

Mary Zygouri Riproduzione di un modello di sandalo con l’iscrizione greca ΑΚΟΛΟΥΘ[Ε]Ι (“seguimi”) sulla suola, indossato dall’artista durante la performance site-specific “Venus of the rags / In transit / Eleusis” (2014)

Scheda

Titolo: Sub Rosa. Il segreto di Venere. Mostra di Michelangelo Pistoletto e Mary Zygouri

Dove: Palazzina Azzurra, Viale Bruno Buozzi 14 (63074), San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno)

Quando: 18 luglio – 29 settembre 2024

Orario: 17.00 – 20.00; dal 15 settembre 10.00 – 13.00. Chiuso il lunedì

Ingresso gratuito

informazioni: tel. +39 0735 581139, Paola Saba ufficio stampa: +39 338 4466199, paolasaba@paolasaba.it

Potrebbe interessarti anche

Collezionismo

Estate antiquaria a Sarzana

Due appuntamenti importanti con l’antiquariato a Sarazana in agosto. Nella splendida cornice della Fortezza Firmafede e in Centro Storico Torna dal 9 al 18 agosto

Leggi Tutto »

Oppure registrati qui per usufruire della prova gratuita di 7 giorni

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana le news del mercato dell’arte e del collezionismo, per essere informato su modifiche, cancellazioni o proroghe nelle date di mostre e appuntamenti, e per conoscere in anteprima le date dei vernissage.

©Realizzato da PS COMPANY srl

Sei interessato a conoscere gli eventi legati al mondo del collezionismo in Italia come mercatini, mostre-mercato, mostre d’arte e aste?
Abbonati per ottenere l’accesso a tutti i contenuti del sito.