MENU

Stai leggendo:

Libri, autografi e Manoscritti, oltre 750 lotti all’incanto

2 min

FIRENZE, GONNELLI CASA D'ASTE, DAL 21 AL 23 MARZO 2023

Libri, autografi e Manoscritti, oltre 750 lotti all’incanto

Nelle tre giornate d’asta, che si terranno nella sede di via Fra’ Giovanni Angelico 49 saranno messi all’incanto oltre 750 lotti, tra Libri, Autografi e Manoscritti, divisi in sei sessioni di vendita

Lolita di Nabokov del 1955 (lotto 422, base d’asta 1900 euro)

Gonnelli Casa d’Aste si prepara all’asta primaverile, dedicata a Libri, Autografi e Manoscritti, che si terrà da martedì 21 a giovedì 23 marzo nella sede di via Fra’ Giovanni Angelico 49 a Firenze. Nelle tre giornate d’asta saranno messi all’incanto oltre 750 lotti, divisi in sei sessioni di vendita.

La prima sessione di vendita si apre con una nutrita sezione di oltre 100 autografi, tra i quali una lettera autografa firmata di Charles Darwin del 1858 (lotto 50, base d’asta 3500 €) e un disegno autografo del 1968 di Pablo Picasso, dal titolo Los toros son angeles, derivante da un disegno che Pablo Picasso eseguì per il torero spagnolo Jaime Ostos Carmona alla fine di una corrida (lotto 93, base d’asta 400 €).      
Presenti più di 30 manoscritti dal XII al XIX secolo, tra i quali spicca un Manuale tecnico ad uso militare del XVII secolo (lotto 110, base d’asta 1200 €), e un importante manoscritto relativo ai ponti nella Francia della seconda metà del XVIII secolo, arricchito di grandi tavole acquerellate (lotto 124, base d’asta 700 €). La sezione musicale comprende, invece, una quindicina di opere, tra cui una raccolta di 36 fotografie di scena di Maria Callas a Parigi (lotto 142, base d’asta 200 €).     

Playboy. Entertainment for men, nei loro raccoglitori originali (lotti da 439 a 447), annate complete dal 1959 al 1974, edizione americana

Segue una corposa sezione sull’Isola d’Elba, composta da circa 120 opere, tra disegni, incisioni, carte geografiche e libri. A riguardo, si segnalano: Sette acquerelli con vedute di Portoferraio e Portolongone e altri scorci dell’isola d’Elba dal taccuino di viaggio di William Paget (lotto 157, base d’asta 2400€); Piano / della Rada di Portoferraio/ rilievi eseguiti/ sotto la direzione del Capitano di Vascello G.B. MAGNAGHI comandante il R. Piroscafo Washington 1882, dettagliata carta nautica e topografica della grande baia di Portoferraio da Punta Nisportino fin oltre Capo Bianco (lotto 162, basa d’aste 180 €); il manoscritto autografo di Igino Cocchi, contenente la stesura originale della prima e la terza parte del noto trattato Descrizione geologica dell’isola d’Elba per servire alla carta geologica della medesima (lotto 220, base d’asta 1000 €); la rara edizione originale delle Osservazioni mineralogiche su la miniera di ferro di Rio ed altre parti dell’isola d’Elba di Ermenegildo Pini (lotto 266, base d’asta 600 €).

La seconda giornata di vendita è dedicata alle numerose sezioni che arricchiscono il catalogo, e si apre con una selezione di circa 20 opere dedicate al Futurismo, in cui spiccano la rara edizione originale del 1914 di Zang Tumb Tuuum di Filippo Tommaso Marinetti, primo libro parolibero da molti ritenuto il primo libro d’artista tout court del ‘900 (lotto 280, base d’asta 1600 €), e Les mots en liberté futuristes del 1919, libro simbolo dell’editoria futurista, apice della sperimentazione tipografica di Marinetti (lotto 281, base d’asta 1200 €). Accanto ad una nutrita sezione di oltre 60 libri d’artista e facsimili, della quale fa parte un piccolo nucleo di opere di Bruno Munari, dall’orologio Swatch Tempo Libero del 1997 (lotto 337, base d’asta 60 €), alla prima edizione del Supplemento al dizionario italiano, che spiega il significato dei gesti che noi italiani siamo soliti fare con le mani (lotto 334, base d’asta 340 €), trova spazio una raccolta di oltre 30 lotti dedicati alla rivista parigina Derriere Le Miroir.

FIORI DEL MALE 1 copia

Ad essere proposte non sono solo le ormai rare annate complete, dai primi anni ’50 alla fine degli anni ’60, ma anche numerosi manifesti originali editi in occasione delle personali degli artisti a cui i numeri monografici della rivista erano dedicati (lotti da 356 a 387). Segue una piccola sezione di 25 lotti dedicata agli illustrati per l’infanzia, nella quale, tra le altre cose, troviamo la prima edizione del 1911 de Le avventure di Pinocchio di Attilio Mussino (lotto 397, base d’asta 300 €), le prime tre annate del Giornale per i bambini, con il racconto di Pinocchio apparso per la prima volta a puntate (lotto 395, base d’asta 550 €), e la seconda edizione di Peter Pan del 1907, con le illustrazioni e la firma di Arthur Rackham (lotto 393, base d’asta 130 €). Spazio anche ad una curiosa ed eterogenea sezione di opere dedicate alla letteratura galante ed erotica, tra le quali spiccano sicuramente la prima edizione, prima tiratura, della famosa Lolita di Nabokov del 1955 (lotto 422, base d’asta 1900 €) e Les 120 journées de Sodome ou L’école du libertinage di de Sade, qui nell’edizione del 1931-35 di Maurice Heine (lotto 428, base d’asta 460 €); presenti anche molti numeri della rivista francese degli anni ’50 Nus, con le meravigliose fotografie di nudo di artisti del calibro di André de Dienes (primo fotografo di Marilyn Monroe), Brassaï, Olga Spolarics e Adorjan Wlassics fondatori del famoso Atelier Manassé e anticipatori del fenomeno delle pin-up. Chiudono la sezione le annate complete, dal 1959 al 1974, dell’edizione americana di Playboy. Entertainment for men, nei loro raccoglitori originali (lotti da 439 a 447).

 Il catalogo è poi arricchito da un’importante sezione dedicata a Roma, della quale segnaliamo la prima edizione de Les plus beaux Monuments de Rome ancienne ou Recueil des plus beaux Morceaux de l’Antiquité romaine qui existent encore del 1761-1770, raccolta di vedute e scorci di Roma realizzate a partire da disegni di Jean Barbault, allievo di Piranesi, rarissima a trovarsi completa delle tre parti (lotto 449, base d’asta 5500 €), seguita da oltre 30 opere di geografia e viaggi nella quale sono presenti, tra le altre, il Breve compendio del Theatro Orteliano, edizione italiana del XVII secolo dell’atlante in formato ridotto del Theatrum orteliano, in splendida legatura coeva (lotto 487, base d’asta 7000 €) e l’edizione originale del 1735 della Description geographique historique, chronologique, politique, et physique de l’Empire de la Chine et de la Tartarie chinoise di Du Halde, una monumentale enciclopedia gesuitica sulla Cina (lotto 480, base d’asta 2400 €). Una decina sono, invece, i lotti che compongono la sezione dedicata alle legature di pregio (lotti da 497 a 509); chiude la quarta sessione di vendita, una variegata sezione dedicata all‘Alighieri, nella quale troviamo, tra le altre, la prima edizione del 1544 del commento del Vellutello alla Commedia (lotto 510, base d’asta 1800), due copie della Commedia con le illustrazioni di Dalì del 1963 (lotti 524 e 525, basi d’asta rispettivamente di 1200 e 700 €), e la rarissima raccolta di 91 collotipie, importantissima per la genesi dell’edizione Alinari della Divina Commedia (lotto 519, base d’asta 2000 €).               

Nella terza giornata di vendita, un nutrito nucleo di libri dal XV al XX secolo, tra i quali Dioptrice seu demonstratio eorum quae visui & visibilibus propter conspicilla non ita pridem inventa accidunt, prima edizione del 1611 del capolavoro dell’ottica moderna di Johannes Kepler (lotto 670, base d’asta 9500 €); l’edizione del 1718, la seconda, delle Opere di Galileo (lotto 654, base d’asta 1000 €) e l’edizione originale dei Canti Orfici di Dino Campana, uno dei più affascinanti libri di poesia del Novecento italiano (lotto 611, base d’asta 900 €).

Per maggiori informazioni:

Libreria Antiquaria Gonnelli – Casa d’Aste

Via Fra’ Giovanni Angelico 49 – 50121 Firenze

Tel 055 268279

www.gonnelli.it – segreteria@gonnelli.it

Ufficio Stampa

SPAINI & PARTNERS – Tel. 3400510214 – www.spaini.it

 

Potrebbe interessarti anche

Collezionismo

Tatuaggio

Da gesto pratico a segno di appartenenza, il tatuaggio racconta una storia di simbiosi tra uomo e simbolo, lunga cinquemila anni.  Il Mudec ripercorre in

Leggi Tutto »

Oppure registrati qui per usufruire della prova gratuita di 7 giorni

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana le news del mercato dell’arte e del collezionismo, per essere informato su modifiche, cancellazioni o proroghe nelle date di mostre e appuntamenti, e per conoscere in anteprima le date dei vernissage.

©Realizzato da PS COMPANY srl

Sei interessato a conoscere gli eventi legati al mondo del collezionismo in Italia come mercatini, mostre-mercato, mostre d’arte e aste?
Abbonati per ottenere l’accesso a tutti i contenuti del sito.