MENU

Stai leggendo:

La casa d’aste apre il nuovo dipartimento di Libri e Manoscritti

1 min

WANNENES CASA D’ASTE

La casa d’aste apre il nuovo dipartimento di Libri e Manoscritti

Il dipartimento dedicato ai libri  e manoscritti della Wannenes Casa d’Aste sarà diretto da Riccardo Crippa. La prima vendita è già in calendario ed è prevista il 18 maggio a Genova. Oltre alle vendite all’incanto il dipartimento seguirà anche trattative private, perizie per divisioni ereditarie e stime assicurative di archivi e biblioteche.

Wannenes Casa d’Aste – dipartimento di Libri e Manoscritti

Tra le prime novità del 2023, la lunga lista delle offerte della casa d’aste si arricchisce di una nuova proposta con l’apertura del dipartimento dedicato a Libri e Manoscritti.

La recente realtà è guidata da Riccardo Crippa, specialista del settore che ha trasformato una passione in lavoro e carriera. Cultore fin da giovanissimo, ha iniziato a lavorare nell’ambito dal primo anno di università in Bocconi. Dopo il conseguimento della laurea in Strategie d’Impresa a Rotterdam e una breve parentesi come broker assicurativo nel campo Fine Art e High Net Worth Individuals, torna al mondo dei libri collaborando con librerie antiquarie e case d’aste italiane e straniere, con le quali ha raccolto e schedato migliaia di volumi e realizzato oltre una ventina di vendite e cataloghi.

Riccardo Crippa, direttore dipartimento di Libri e Manoscritti di Wannenes Casa d’Aste

Grazie alla grande conoscenza acquisita, che si accompagna alla sua professionalità e passione, Riccardo approda oggi alla casa d’aste Wannenes che sotto la sua direzione apre il dipartimento di Libri e Manoscritti. Realtà che tratta tutti i settori della bibliofilia ed è disponibile alla valutazione di libri, manoscritti e stampe in Italia e all’estero. Oltre alle vendite all’incanto segue anche trattative private, perizie per divisioni ereditarie e stime assicurative di archivi e biblioteche.

Quello del libro antico e di pregio è un mercato tradizionale e solido che non conosce tramonto che, grazie a una sempre maggiore internazionalizzazione, si apre a nuovi orizzonti e fortunate mode. I collezionisti interessati a portare nelle loro raccolte importanti testimonianze della cultura e della storia umana possono trovare nei libri oggetti dallo straordinario e riconosciuto valore, affrontando un investimento più accessibile rispetto quelli che caratterizzano altri settori dell’arte antica e moderna.

Wannenes Casa d’Aste – dipartimento di Libri e Manoscritti

Inoltre, a differenza di altre nicchie, la varietà collezionistica è molto ampia e coinvolge tutte le aree del mondo, dai volumi orientali in carta di riso ai manoscritti medievali in pergamena, e tutte le epoche, dalle millenarie tavolette cuneiformi alle moderne edizioni d’artista. L’intenditore ha così la possibilità di raccogliere una biblioteca unica che corrisponde alla sua personalità e rispecchia i suoi interessi rendendola distinguibile rispetto alle raccolte degli altri bibliofili.

Per il pubblico più attento agli investimenti i testi rari si posizionano come perfetti strumenti per contrastare l’inflazione. Gli esemplari di particolare pregio e unicità sono sempre più ricercati dai collezionisti globali e possono rivelare ottimi ritorni. Ma, al di là delle considerazioni d’investimento, come ci ricorda un grande economista, John Maynard Keynes: “Il libro è e rimane una meravigliosa passione”.

La prima vendita del dipartimento è già in calendario ed è prevista il 18 maggio a Genova.

Per maggiori informazioni:

wannenesgroup.com/it/departments/books-and-manuscripts/

Potrebbe interessarti anche

Oppure registrati qui per usufruire della prova gratuita di 7 giorni

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana le news del mercato dell’arte e del collezionismo, per essere informato su modifiche, cancellazioni o proroghe nelle date di mostre e appuntamenti, e per conoscere in anteprima le date dei vernissage.

©Realizzato da PS COMPANY srl

Sei interessato a conoscere gli eventi legati al mondo del collezionismo in Italia come mercatini, mostre-mercato, mostre d’arte e aste?
Abbonati per ottenere l’accesso a tutti i contenuti del sito.