MENU

Stai leggendo:

Il Surrealismo. The infinite madness of dreams

2 min

DESENZANO DEL GARDA (BS) DAL 23 MARZO AL 2 GIUGNO 2024

Il Surrealismo. The infinite madness of dreams

Al Castello di Desenzano del Garda sarà possibile ammirare le opere di coloro che hanno rappresentato una ricerca espressiva che trova nei labirinti della metamorfosi il motore propulsivo di una realtà non percepibile e misteriosa

Locandina Il Surrealismo. The infinite madness of dreams

Locandina Il Surrealismo. The infinite madness of dreams

Nel centenario del “Manifesto del Surrealismo”, scritto da André Breton nel 1924, l’esposizione si pone l’obiettivo di presentare un’estetica fondata sulle ricerche legate al sogno, all’inconscio, alla follia e fino al mondo dell’erotismo, del fantastico e del gioco.

Fino al 2 giugno 2024 sarà possibile ammirare le opere di coloro che hanno rappresentato una ricerca espressiva che trova nei labirinti della metamorfosi il motore propulsivo di una realtà non percepibile e misteriosa: René Magritte Salvador Dalì, da Joan Mirò a André Masson, da Sebastiàn Matta a Hans Bellmer, da Man Ray a Paul Delvaux Leonor Fini, senza dimenticare il padre ispiratore del movimento Giorgio de Chirico.

Opere provenienti da collezioni private già presentate in numerose esposizioni in Italia e all’estero, tra le quali spiccano quelle esposte nella storica mostra “Dalì” tenutasi a New York, Tokyo e Ginevra dal 1964 al 1970, offriranno al visitatore l’occasione di confrontarsi con una stagione artistica capace di introdurre, nella nostra cultura, una visione del mondo che è andata ben oltre i limiti storici del movimento.

Opera da Il Surrealismo. The infinite madness of dreams

Opera da Il Surrealismo. The infinite madness of dreams

In un excursus di poesie, lettere, filmati e opere d’arte la mostra si propone di offrire una panoramica generale di un movimento di rottura considerato l’ultima delle avanguardie storiche di inizio Novecento: l’appello all’irrazionale e all’inconscio contrapposti al mito della ragione, della realtà oggettiva e della tradizione, questo fu il Surrealismo.

Opera da Il Surrealismo. The infinite madness of dreams

Opera da Il Surrealismo. The infinite madness of dreams

Scheda

Titolo: Il Surrealismo. The infinite madness of dreams

Dove:  Castello di Desenzano del Garda, Via Castello, 63, 25015 Desenzano del Garda BS

Quando: Dal 23 marzo al 2 giugno

Orario: dal 23 marzo al 30 aprile: sabato e domenica dalle 10 alle 17:30; Dal 1 maggio al 2 giugno: da martedì a domenica dalle 10 alle 18.

Biglietti: Intero: 8 euro; ridotto: 6 euro

Info: email: desenzanocastello@gmail.com cultura@comune.desenzano.brescia.it tel: 030 9994161 – 335 6960209

Potrebbe interessarti anche

Oppure registrati qui per usufruire della prova gratuita di 7 giorni

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana le news del mercato dell’arte e del collezionismo, per essere informato su modifiche, cancellazioni o proroghe nelle date di mostre e appuntamenti, e per conoscere in anteprima le date dei vernissage.

©Realizzato da PS COMPANY srl

Sei interessato a conoscere gli eventi legati al mondo del collezionismo in Italia come mercatini, mostre-mercato, mostre d’arte e aste?
Abbonati per ottenere l’accesso a tutti i contenuti del sito.