I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Seducenti e spregiudicate, le donne della Belle Epoque

Opere di Boldini, Bonzagni, Corcos, Dudovich, Helleu, Martini, Ehrenberger, Rops, Toulouse-Lautrec, a Pieve di Cento (BO), fino al 31 gennaio 2017


img
Particolare di: ANONIMO ILLUSTRATORE_Chic Parisien_1900-1910ca_allegato al giornale”Margherita-Giornale della Signore Italiane

Il mito della Belle Époque, con la sua immagine di età dell’oro animata da un’incredibile euforia, è il riflesso del respiro europeo e del desiderio d’innovazione che hanno segnato fondamentali cambiamenti nella società, nel gusto, negli stili di vita e nella comunicazione dell’età contemporanea.
Questo clima effervescente, ancora capace di coinvolgere il pubblico, rivive al Museo MAGI ’900 a Pieve di Cento, in un allestimento costruito sul filo sottile della seduzione femminile, uno dei temi più trasversali percorsi dalle arti visive tra Ottocento e Novecento. Bellissime e intriganti, oggetti del desiderio ma anche consapevoli e ormai proiettate verso l’emancipazione, le donne rappresentate nell’arte, nella decorazione, nell’editoria, nella moda e nella pubblicità furono migliaia, e i loro tratti, sospesi tra realtà e immaginario, sono ancora oggi riconoscibili come icone di uno stile ineguagliato.



Con l’intento di dare visibilità a un’idea del suo fondatore, l’imprenditore e collezionista Giulio Bargellini da sempre appassionato di questo periodo storico, il Museo MAGI’900 apre dunque una nuova sezione espositiva, nella quale opere originali, numerose delle quali in collezione permanente, dialogano con riviste, manifesti, documenti, stampe e oggetti dell’epoca, per rendere omaggio alla rilevanza assunta dalla figura della donna nell’estetica e nella società in quei magici decenni di passaggio tra i due secoli.
Il percorso espositivo è scandito da una ricca selezione di materiale fotografico e documentario, che traccia una lettura tematica di apertura internazionale, intorno ad alcuni capolavori molto noti, come il dipinto Il Cappellino azzurro di Giovanni Boldini, o quasi del tutto inediti, come le illustrazioni a tempera di Lutz Ehrenberger, che ereditano lo spirito della Belle Époque e lo prolungano per i primi decenni del XX secolo.

img
Particolare di: Ludwing Lutz Eherenberger - Donne e specchi - tempera su carta cm 29x38

L’immagine della donna e tutto ciò che evoca l’idea di “eterno femminino” sono così ripercorsi visivamente attraverso dipinti, incisioni, manifesti, e da piccole sculture di raffinato gusto borghese, realizzato da artisti della Scapigliatura lombarda e altri plasticatori del periodo tra i due secoli, alle quali è dedicata un’ampia ricognizione.
Uno spazio particolarmente significativo è poi riservato alle riviste illustrate, pubblicazioni molto diffuse con cui collaboravano i migliori autori dell’epoca, contribuendo in maniera fondamentale alla diffusione di modelli di bellezza e comportamento più spregiudicati e seduttivi.  

img
Particolare di: Ludwing Lutz Eherenberger - Brindisi con i soldati - Monaco 1939 - tempera su carta cm 28x37

•LA MOSTRA:  “Omaggio alla femminilità nella Belle Époque. Da Toulouse-Lautrec a Ehremberger” - PIEVE DI CENTO (BO), Museo MAGI’900 - fino al 31 gennaio 2018 - INFO: 051.6861545 - www.magi900.com

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
SALE e PEPE Siamo la coppia più bella del mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
DANTE Per seguir virtute e conoscenza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Baci dal mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giovanni Boldini. Il Piacere
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I Macchiaioli. Una rivoluzione en plein air
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Arte e Musica dal Simbolismo alle avanguardie
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Chirico e la metafisica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Frida Kahlo - Il caos dentro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Savinio. Incanto e mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
COBO.M museo delle cucine Bompani
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Libri e manoscritti all’incanto al Ponte Casa d’Aste
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le porcellane dei Duchi di Parma.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
SOUVENIR REALI Non ha limiti la royal gadget mania
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Aurelio Amendola. Un’antologia. Michelangelo, Burri, Warhol e gli altri
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Mari. Io Milano. Aprile 2020.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fotografia Europea 2021
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gallerie degli Uffizi. In 2 settimane quasi 20mila visitatori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Nuove date per Pantheon, la fiera di collezionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sotheby’s Londra. All’incanto un rarissimo ritratto del Pollaiuolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venduto a 300mila euro un dinosauro all’asta. E’ la prima volta in Italia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dopo 14 anni riapre il Mausoleo di Augusto
Leggi tutto...