I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Fervore indomito

Artemisia Gentileschi a Roma. Una grande mostra dedicata a una delle artiste più appassionanti e amate dal grande pubblico. Al Museo di Roma a Palazzo Braschi, dal 30 novembre 2016 all’8 maggio 2017


Talento artistico raro e precoce, personalità fortissima e ambizione irrefrenabile hanno decretato il successo in vita di Artemisia Gentileschi: una grande pittrice dalla profondissima sensibilità artistica che scelse di dipingere autoritratti come sante e suonatrici, Giuditte, Maddalene, Lucrezie, di una qualità impressionate in cui è difficile non cogliere un’eco autobiografica, tra cui il desiderio di vendetta di donna oltraggiata dallo stupro inflittole da Agostino Tassi.
Richiesta dai sovrani più potenti d’Europa, è alla corte di Cosimo II frequentata all’epoca da grandi uomini di cultura come Galileo Galilei e Michelangelo Buonarroti; intrattiene relazioni diplomatiche e intellettuali con Cassiano del Pozzo, i Barberini e il duca di Baviera, diventando amica di Simon Vouet. Il fascino delle opere di Artemisia Gentileschi deriva anche dalla sua indomita energia di donna e d’artista, stimolata dagli ambienti in cui si trovò a operare.



Con circa 90 opere provenienti da tutto il mondo, dal 30 novembre apre al Museo di Roma a Palazzo Braschi l’esposizione su Artemisia Gentileschi e sul fervente mondo artistico del Seicento in Italia. Il percorso espositivo attraversa un arco temporale che va dal 1610 al 1652 e svela gli aspetti più autentici dell’artista attraverso 40 opere autografe, indagando sulla sua carriera e sulla sua progressiva ascesa che la vide affermarsi a Firenze - dal 1613 al1620 - a Roma - dal 1620 al 1626 - a Venezia - dalla fine del 1626 al 1630 – e, infine, a Napoli dove visse fino alla morte.
La mostra porta a Roma magnifici capolavori di Artemisia come la Giuditta che taglia la testa a Oloferne del Museo di Capodimonte, Ester e Assuero del Metropolitan Museum di New York, l’Autoritratto come suonatrice di liuto del Wadsworth Atheneum di Hartford Connecticut, accanto a opere come la Giuditta di Cristofano Allori della Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze e come la Lucrezia di Simon Vouet del Národní galerie v Praze di Praga, solo per citarne alcune.
Per svelare al pubblico l’unicità della pittrice e il suo entourage, in mostra opere degli artisti con cui si confrontò: vicino ai suoi celebri dipinti della prima formazione presso la bottega del padre Orazio, anche le opere dei pittori conosciuti a Firenze come Cristofano Allori e Francesco Furini, ma anche le tangenze con Giovanni Martinelli. Scandite all’interno di un itinerario cronologico, le successive opere di Artemisia sono messe in relazione con quelle dei pittori attivi in quegli anni d’oro a Roma: Simon Vouet, Giovanni Baglione e Antiveduto Grammatica.  Catalogo edito da Skira.

•LA MOSTRA: “Artemisia Gentileschi” - ROMA, Museo di Roma a Palazzo Braschi - dal 30 novembre all’ 8 maggio 2017 - INFO: tel. 060608 -  www.museodiroma.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
SALE e PEPE Siamo la coppia più bella del mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
DANTE Per seguir virtute e conoscenza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Baci dal mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giovanni Boldini. Il Piacere
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I Macchiaioli. Una rivoluzione en plein air
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Arte e Musica dal Simbolismo alle avanguardie
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Chirico e la metafisica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Frida Kahlo - Il caos dentro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Savinio. Incanto e mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
COBO.M museo delle cucine Bompani
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Libri e manoscritti all’incanto al Ponte Casa d’Aste
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le porcellane dei Duchi di Parma.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
SOUVENIR REALI Non ha limiti la royal gadget mania
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Aurelio Amendola. Un’antologia. Michelangelo, Burri, Warhol e gli altri
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Mari. Io Milano. Aprile 2020.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fotografia Europea 2021
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gallerie degli Uffizi. In 2 settimane quasi 20mila visitatori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Nuove date per Pantheon, la fiera di collezionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sotheby’s Londra. All’incanto un rarissimo ritratto del Pollaiuolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venduto a 300mila euro un dinosauro all’asta. E’ la prima volta in Italia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dopo 14 anni riapre il Mausoleo di Augusto
Leggi tutto...