MENU

Stai leggendo:

AMAB – Assisi Mostra Arte Antiquariato Bastia Umbra

2 min

BASTIA UMBRA – PG, DAL 22 APRILE AL 1 MAGGIO 2023

AMAB – Assisi Mostra Arte Antiquariato Bastia Umbra

Torna negli spazi espositivi di Umbria Fiere la Mostra Nazionale d’Antiquariato di Assisi, con un rinnovato assetto organizzativo e importanti novità. Ad affiancare gli oltre settanta stand di prestigiosi antiquari anche una sezione dedicata all’arte moderna e contemporanea

Coppia di sculture lignee policrome e dorate, raffiguranti allegorie delle stagioni primavera ed estate. Firmate ad intaglio sul fronte della base: A. Pori. F. Venezia 1590 ca. Dimensioni cm. h.125 ca

Dopo tre anni di assenza della Mostra Nazionale d’Antiquariato di Assisi a causa dell’emergenza sanitaria, Umbria Fiere tornerà ad ospitare questo storico appuntamento, che si presenterà al pubblico con un nome, un’immagine e un assetto organizzativo rinnovati. AMAB-Assisi Mostra Arte Antiquariato Bastia Umbra è la nuova denominazione della manifestazione che si svolgerà dal 22 aprile al 1° maggio 2023 a Bastia Umbra (PG) nei padiglioni di Umbriafiere, a pochi chilometri da Assisi.

Il mantenimento di una continuità nei rapporti con gli espositori, con i visitatori provenienti da tutta Italia e dall’estero, e il desiderio di supportare economicamente gli operatori del settore e l’economia del territorio, costituiscono gli intenti principali che guidano i nuovi organizzatori della Società Eventi Arte srl, al lavoro per riportare alla luce questo appuntamento che da sempre rappresenta il fiore all’occhiello del Centro Fieristico regionale Umbria Fiere e che attira un pubblico sensibile al bello in ogni sua declinazione.

Settanta prestigiose gallerie di arte antica, moderna e contemporanea saranno le protagoniste della quarantottesima edizione, in un ideale collegamento tra modernità e tradizione, in altrettanti stand allestiti in spazi espositivi completamente rinnovati. La Mostra presenta infatti anche una sezione dedicata all’arte contemporanea.

Gli artisti Gabriella Barbonari, Mauro Bordini, Stefano Chiacchella, Stefania Rosichetti, Saverio Spoldi, riuniti nello stand “Prospettive Umbre d’autore”, dedicheranno un omaggio al Perugino, Pietro Vannucci i suoi luoghi e i suoi cieli, in una performance che li vedrà dipingere a tre metri di altezza, su piattaforme messe in sicurezza. L’opera sarà completata entro il 1° maggio, giorno di chiusura di AMAB. Le tele saranno fissate su torri metalliche, che conferiranno grande spettacolarità all’azione artistica.

Scultura in legno dipinto e dorato completa di dossale. Madonna col Bambino. Giacometto e Giuliano di Paolo da Spoleto. 1280-1290 ca. Dimensioni cm. h.105 x 34 x 30 ca.

Potrebbe interessarti anche

Van Gogh, Museo Revoltella
Arte moderna

Van Gogh

La “mostra dei record” (600.000 visitatori a Roma) è arrivata a Trieste, al Museo Revoltella. L’esposizione è arricchita da due ospiti di eccezione, esposti per

Leggi Tutto »

Oppure registrati qui per usufruire della prova gratuita di 7 giorni

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana le news del mercato dell’arte e del collezionismo, per essere informato su modifiche, cancellazioni o proroghe nelle date di mostre e appuntamenti, e per conoscere in anteprima le date dei vernissage.

©Realizzato da PS COMPANY srl

Sei interessato a conoscere gli eventi legati al mondo del collezionismo in Italia come mercatini, mostre-mercato, mostre d’arte e aste?
Abbonati per ottenere l’accesso a tutti i contenuti del sito.