I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Fumetti in Valle
Autori italiani del fumetto per ragazzi
img
Il progetto della mostra nasce dall’idea di celebrare alcuni tra i  migliori autori di fumetti italiani che, a partire dagli anni Cinquanta, hanno realizzato migliaia di storie a fumetti edite in albi usciti in edicola, in particolare per l’editore Bianconi.
I cinque autori, Sangalli, Colantuoni, Dossi, Motta e Del Principe, hanno saputo dare l’impronta determinante per trovare il consenso dei bambini che si sono affezionati ai loro personaggi, alcuni realizzati appositamente, altri no, come il celebre Braccio di Ferro ideato dall’americano Segar, ma realizzati su concessione e licenza.  La stagione d’oro del fumetto italiano è quindi anche merito di questi disegnatori che hanno saputo svolgere con onestà e coerenza il loro lavoro, talvolta sottoposti a ritmi forsennati per poter andare in stampa in modo puntuale e mantenere vivo e diretto il contatto con i lettori.
img
Ora i bambini dell’epoca sono diventati adulti, ma certamente non hanno dimenticato i personaggi che hanno stimolato per anni la loro fantasia e li hanno accompagnati nella crescita. Il materiale utilizzato è scelto con criteri di unicità (esposto per la prima volta) puntando quindi anche su inediti.  La mostra si articola in tre luoghi diversi: il castello di Ussel ed i comuni di La Salle e Saint-Marcel e in vari percorsi e sezioni, con una serie di approfondimenti da sviluppare durante la visita. La mostra dedicata ai cinque autori della casa editrice Bianconi, cuore dell’esposizione, fornirà il pretesto per raccontare una breve storia del fumetto italiano e dei suoi eroi di carta da BilBolBul di Mussino a Quadratino di Rubino, dai personaggi antropomorfi di Craveri per arrivare ai personaggi di Jacovitti. Ci sarà qualche “chicca” per collezionisti come un’edizione tedesca di fine Ottocento con i personaggi Max e Moritz. Un video racconterà la storia del fumetto e la sua nascita in America e in Italia.

LA MOSTRA: La Valle dei Fumetti - CHATILLON (AO), Castello di Ussel - fino al 4 ottobre. INFO:  Tel. 016.6563747


 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Mantova Libri Mappe Stampe
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’ottocento e il mito di Correggio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gemito. Dalla scultura al disegno
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bernardino Ramazzini (1633 - 1714). Primo medico del lavoro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmotton Monet, Parigi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marc Chagall “anche la mia Russia mi amerà”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Napoli Liberty
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Banksy a visual protest
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Franco Guerzoni. L’immagine sottratta
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marina Abramović /Estasi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Capa in color
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cultissimi - Mitissimi - Bellissimi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’impronta del reale. William Henry Fox Talbot. Alle origini della fotografia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Per Gioco. La collezione dei giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Amazing. 80 (e più) anni di supereroi Marvel
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Diario di viaggio. Luigi d’Arco e i naturalisti dell’800
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il mercato dell’arte al tempo del Coronavirus
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Antiquaria Padova riapre la stagione fieristica 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
LUTTO NEL MONDO DELL’ARTE  La scomparsa di Philippe Daverio
Leggi tutto...