I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Filippo de Pisis. Da Milano a Roma

Al Museo Nazionale di Palazzo Altemps, la tappa romana del percorso realizzato al Museo del Novecento di Milano, con un focus su una nutrita selezione di carte e acquerelli. Fino al 20 settembre 2020


img
PARTICOLARE DI: Filippo de Pisis - L’archeologo, 1928 - Genova, Galleria d'Arte Moderna - Credits: Comune di Genova - Musei di Nervi - Galleria d'Arte Moderna © Filippo de Pisis by SIAE 2019

Ha riaperto al pubblico il Museo Nazionale Romano di Palazzo Altemps accogliendo Filippo de Pisis, una mostra che restituisce la sensibilità pittorica dell’artista ferrarese e il ruolo di protagonista nell’esperienza della pittura italiana tra le due guerre.

La rassegna, aperta al pubblico fino al 20 settembre 2020 – insieme a ventisei dipinti – pone l’accento su una nutrita selezione di carte e acquerelli. Questa tappa romana completa in maniera suggestiva il percorso realizzato al Museo del Novecento di Milano, dove è stata presentata nei mesi scorsi la più ampia retrospettiva milanese degli ultimi 50 anni dedicata a de Pisis.



Poeta e pittore dal talento versatile, Filippo de Pisis (Ferrara 1896 - Milano 1956) è una figura senza confronti nelle vicende artistiche del Novecento italiano. Una vasta cultura, studi classici, l’interesse per l’archeologia e la passione di collezionare cose minute sin dalla giovane età: sono tutti aspetti della personalità dell’artista che a Palazzo Altemps creano una relazione quasi diretta con il gusto per il collezionismo coevo e innumerabile di Evan Gorga, mentre rimandano alla suggestione per il bello antico che aveva nutrito il gusto antiquario del collezionismo cinque-seicentesco delle famiglie patrizie romane. Alle statue di dei, eroi, ai ritratti di imperatori, possono essere avvicinati i ventotto tra disegni su carta e acquerelli con nudi maschili e teste di giovani così come gli oli dove la statuaria ideale, il frammento scultoreo, inseriti in un paesaggio ora reale ora metafisico, riecheggiano la passione archeologica.

img
PARTICOLARE DI:Filippo de Pisis - Grande natura morta, 1944 - Milano Museo del Novecento - Credits: Mondadori Portfolio / Electa, Luca Carrà – Museo del Novecento © Filippo de Pisis by SIAE 2019

Instancabile viaggiatore, Filippo de Pisis ha anche vissuto e lavorato a Roma: una delle tappe, insieme a Milano, Venezia, il Cadore e soprattutto Parigi e Londra, che ha contribuito a creare una personale narrazione che non ha mai ceduto a correnti artistiche. Le vivaci vedute cittadine, i paesaggi ariosi delle montagne a lui care, gli intensi ritratti capaci di cogliere la personalità della figura descritta e le inusuali combinazioni di nature morte hanno sempre risposto a uno stile decisamente individuale.


img
PARTICOLARE DI: Filippo de Pisis - Ritratto del pittore Rocchi, 1931 - Milano Museo del Novecento - Credidts: Mondadori Portfolio / Electa, Luca Carrà – Museo del Novecento © Filippo de Pisis by SIAE 2019 Filippo


•LA MOSTRA:  “De Pisis” - ROMA,  Museo Nazionale Romano, Palazzo Altemps - NUOVE DATE fino al 20 settembre 2020 - INFO: tel. 06.39967701- www.museonazionaleromano.beniculturali.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
SALE e PEPE Siamo la coppia più bella del mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
DANTE Per seguir virtute e conoscenza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Baci dal mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giovanni Boldini. Il Piacere
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I Macchiaioli. Una rivoluzione en plein air
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Arte e Musica dal Simbolismo alle avanguardie
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Chirico e la metafisica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Frida Kahlo - Il caos dentro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Savinio. Incanto e mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
COBO.M museo delle cucine Bompani
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Libri e manoscritti all’incanto al Ponte Casa d’Aste
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le porcellane dei Duchi di Parma.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
SOUVENIR REALI Non ha limiti la royal gadget mania
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Aurelio Amendola. Un’antologia. Michelangelo, Burri, Warhol e gli altri
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Mari. Io Milano. Aprile 2020.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fotografia Europea 2021
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gallerie degli Uffizi. In 2 settimane quasi 20mila visitatori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Nuove date per Pantheon, la fiera di collezionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sotheby’s Londra. All’incanto un rarissimo ritratto del Pollaiuolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venduto a 300mila euro un dinosauro all’asta. E’ la prima volta in Italia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dopo 14 anni riapre il Mausoleo di Augusto
Leggi tutto...