I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Il MIC di Faenza

La più grande raccolta di ceramica al mondo arricchisce il suo percorso espositivo


img

Il MIC di Faenza nonostante sia stato costretto a rimandare alla prossima primavera il Premio Faenza – Concorso Internazionale della Ceramica d’arte contemporanea - sta lavorando dietro le quinte per arricchire di novità il percorso espositivo della collezione permanente.
La sua collezione rappresenta la più grande raccolta al mondo dedicata alla ceramica. Spazia dalle ceramiche antiche delle più importanti civiltà antiche come quelle precolombiane, dell’antico Egitto, dell’antica Grecia o delle culture dell’Estremo Oriente lungo la via della Seta, fino alla magnificenza delle officine italiane rinascimentali, all’arte del Novecento e alle espressioni scultoree più contemporanee.
Una collezione ricca e complessa. Il percorso racconta l’evolversi della tecnica ceramica che ha accompagnato l’uomo fin dai tempi più remoti, ma anche la storia di usi e costumi di oggetti quotidiani.


img


Una proposta diversificata, occasione di riflessione e di condivisione anche su i nuovi stili, interpreti delle relazioni in continuo movimento tra tradizione e innovazione.

Per quattro giorni ceramisti, molatori del vetro, sbalzatori dell’argento e orafi, intagliatori, restauratori, liutai, sarti, intarsiatori di pietre dure e legno, intrecciatori della paglia, designer, e molto altro, interagiranno con i visitatori mentre sono a lavoro nei loro piccoli angoli di bottega, ricostruiti per l’occasione nelle limonaie e tra i parterre del giardino all’italiana.

Ma ci saranno anche mostre nella Mostra sotto la Loggia del Buontalenti e nella Sala da Ballo di Palazzo Corsini - che per la prima volta si apre al pubblico - oltre all’importante campagna di raccolta fondi “GIAMBOLOGNA E LA FATA MORGANA” rivolta al prezioso complesso monumentale della Fonte della Fata Morgana da scoprire tra le colline toscane.


img


La prima sezione ad essere implementata è quella rinascimentale. Dal 17 giugno “il Rinascimento faentino si rinnova con un parziale aggiornamento espositivo – spiega la conservatrice Valentina Mazzotti - che conferisce unitarietà alle magnifiche maioliche scultoree di fine XV e inizio XVI secolo, in precedenza ubicate in differenti sezioni del MIC, ma che ora verranno ad acquistare una più chiara leggibilità dal confronto diretto e ravvicinato”. 

“Dagli inizi di luglio invece, l’esposizione rinascimentale si arricchirà, inoltre, di un approfondimento dedicato alla bottega fiorentina dei Della Robbia portata alla massima affermazione da Andrea Della Robbia, nipote del fondatore Luca. Le sue madonne e i suoi gruppi scultorei in ceramica bianca e blu decorano diversi altari nelle chiese toscane e umbre.
“Il piccolo nucleo di ceramiche robbiane presente al MIC – continua Valentina Mazzotti -  troverà anch’esso unitarietà espositiva, riunendo esemplari scultorei e a bassorilievo, ascrivibili all’ambito di Andrea Della Robbia, alla fortunata produzione di vasi ornamentali con rigogliose composizioni plastiche di fiori, frutta e ortaggi, proseguita dal figlio Luca Della Robbia detto ‘il giovane’”.


•INFORMAZIONI: http://www.micfaenza.org/it/





 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
SALE e PEPE Siamo la coppia più bella del mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
DANTE Per seguir virtute e conoscenza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Baci dal mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giovanni Boldini. Il Piacere
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I Macchiaioli. Una rivoluzione en plein air
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Arte e Musica dal Simbolismo alle avanguardie
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Chirico e la metafisica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Frida Kahlo - Il caos dentro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Savinio. Incanto e mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
COBO.M museo delle cucine Bompani
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Libri e manoscritti all’incanto al Ponte Casa d’Aste
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le porcellane dei Duchi di Parma.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
SOUVENIR REALI Non ha limiti la royal gadget mania
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Aurelio Amendola. Un’antologia. Michelangelo, Burri, Warhol e gli altri
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Mari. Io Milano. Aprile 2020.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fotografia Europea 2021
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gallerie degli Uffizi. In 2 settimane quasi 20mila visitatori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Nuove date per Pantheon, la fiera di collezionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sotheby’s Londra. All’incanto un rarissimo ritratto del Pollaiuolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venduto a 300mila euro un dinosauro all’asta. E’ la prima volta in Italia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dopo 14 anni riapre il Mausoleo di Augusto
Leggi tutto...