I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Reggia di Monza. Di nuovo fruibile il percorso museale degli appartamenti reali


img

Dopo 80 giorni di stop forzato causa pandemia, a fine maggio ha riaperto il percorso museale al primo piano nobile della Reggia di Monza. 

Si possono così nuovamente ammirare gli Appartamenti Reali, con gli arredi delle stanze personali degli ultimi sovrani residenti: Umberto I, figlio di Vittorio Emanuele II, e sua moglie Margherita di Savoia, la “prima Regina d’Italia”.

(Per info e biglietti che dovranno essere acquistati in anticipo, www.reggiadimonza.it.)

Gli Appartamenti privati dei Sovrani sono, nella loro veste attuale, il risultato dei lavori operati alla fine dell’800 dall’architetto di corte Achille Majnoni d’Intignano, che adeguò al gusto dell’epoca tutti gli ambienti collocati a destra del Salone centrale: da un lato rispettando scrupolosamente gli interventi originali del Piermarini, dall’altro modificando anche radicalmente alcune sale e decorazioni non in linea con la moda del tempo, cercando di riproporre nel rinnovamento decorativo degli interni i fasti del secolo d’oro delle monarchie europee e delle prestigiose dimore reali del XVIII secolo.


img


I visitatori potranno inoltre godere dell’opera “La Villa Reale di Monza”, realizzata da Clelia Grafigna nel 1899, recentemente restaurata.

Il particolare dipinto polimaterico, entrato nelle collezioni della Real Casa a Capodimonte nel febbraio del 1900, è un chiaro omaggio a Margherita di Savoia rappresentata nell’ambiente privato della corte sabauda con alle sue spalle la monumentale Villa Reale di Monza e si caratterizza per l’inserimento di particolari in sughero, carta, stoffa e materiale botanico essiccato. 


img


•INFORMAZIONI: https://www.reggiadimonza.it





 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
SALE e PEPE Siamo la coppia più bella del mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
DANTE Per seguir virtute e conoscenza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Baci dal mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giovanni Boldini. Il Piacere
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I Macchiaioli. Una rivoluzione en plein air
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Arte e Musica dal Simbolismo alle avanguardie
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Chirico e la metafisica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Frida Kahlo - Il caos dentro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Savinio. Incanto e mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
COBO.M museo delle cucine Bompani
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Libri e manoscritti all’incanto al Ponte Casa d’Aste
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le porcellane dei Duchi di Parma.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
SOUVENIR REALI Non ha limiti la royal gadget mania
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Aurelio Amendola. Un’antologia. Michelangelo, Burri, Warhol e gli altri
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Mari. Io Milano. Aprile 2020.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fotografia Europea 2021
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gallerie degli Uffizi. In 2 settimane quasi 20mila visitatori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Nuove date per Pantheon, la fiera di collezionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sotheby’s Londra. All’incanto un rarissimo ritratto del Pollaiuolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venduto a 300mila euro un dinosauro all’asta. E’ la prima volta in Italia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dopo 14 anni riapre il Mausoleo di Augusto
Leggi tutto...