I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Berenice Abbott. La fotografa di New York

Le immagini in bianco e nero di una delle figure artistiche più interessanti e celebrate del Novecento, al Palazzo delle Paure di Lecco, fino al 8 settembre 2019


img
PARTICOLARE DI: Berenice Abbott, Flatiron Building, Madison Square, New York, 1938 ©Berenice Abbott/Getty Images

A una delle più interessanti figure d’artista del Novecento, considerata “la fotografa di New York”, Berenice Abbott (1898-1991) Il Palazzo delle Paure di Lecco dedica fino all’8 settembre una grande mostra. La rassegna presenta 80 fotografie in bianco e nero, capaci di ripercorrere l’intera sua carriera, e declinate in tre sezioni che definiscono la sua cifra espressiva più caratteristica: Ritratti, New York e Scienza.



Il percorso espositivo si apre con i ritratti, realizzati a partire dal 1925 all’interno dello studio parigino di Man Ray, di cui fu assistente.
Con queste fotografie, Berenice Abbott ottenne subito un grande successo, sia di critica che commerciale, al punto che entro un anno riuscì ad aprire un proprio atelier e a esporre le sue opere in galleria.
Tra gli scatti più riusciti vi sono quelli alla scrittrice Solita Solano, al fotografo Eugène Atget, all’attrice Dorothy Whitney, a Jean Cocteau o ancora, quello a James Joyce.

img
PARTICOLARE DI: Berenice Abbott, Nightview, New York, 1932 ©Berenice Abbott/Getty Images

Tornata negli Stati Uniti nel 1929, Berenice Abbott abbandonò il tema del ritratto a causa delle pressioni economiche che seguirono la Grande Depressione, per dedicarsi alle fotografie di New York, di cui documentò i cambiamenti e la crescita come metropoli e che possono essere definite come i suoi lavori più riusciti. I primissimi scatti furono semplicemente degli appunti, colti con una piccola fotocamera, per poi essere tradotti, nel 1932, in grande formato grazie alla sua macchina Century Universal.
La mostra prosegue con la sezione dedicata alla scienza. Nel 1939, infatti, la Abbott iniziò il suo progetto più ambizioso. Credendo che i fenomeni scientifici fossero validi soggetti artistici, s’impegnò a dimostrare che la fotografia era il mezzo più adatto e qualificato per unire arte e scienza. Lavorò per oltre vent’anni in solitudine a questo progetto, fino a quando, nel 1958, il suo lavoro venne riconosciuto dal Physical Science Study Committee e venne assunta dal MIT - Massachussets Institute of Technology.


img
PARTICOLARE DI: Berenice Abbott, Dorothy Whitney, Paris, 1926 ©Berenice Abbott/Getty Images


•LA MOSTRA:  “Berenice Abbott. Topographies” - LECCO, Palazzo delle Paure - fino all’8 settembre 2019 - INFO: 0341 286729 - www.museilecco.org

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
La collezione di etichette di vino di Franco Mantello
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Caravaggio Napoli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rinascimento visto da Sud. Matera, l’Italia meridionale e il Mediterraneo tra ‘400 e ‘500
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo da Vinci. Disegnare il futuro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
A passi di danza. Isadora Duncan e le arti figurative in Italia tra Ottocento e avanguardia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Fornara. Alle radici del Divisionismo 1890-1910
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Pellizza da Volpedo. Sul fienile
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Arshile Gorky: 1904-1948
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Informale. Da Burri a Dubuffet, da Jorn a Fontana
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Roy Lichtenstein. Multiple Visions
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Baselitz – Academy
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Unforgettable Umbria. L’arte al centro fra vocazione e committenza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Padre e figlio. Ettore Pistoletto Olivero, Michelangelo Pistoletto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Alan Ford. 50 anni insieme
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
BOOM! Italia 1950-1966. I vent’anni dell’entusiasmo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Verso il centenario. Federico Fellini. 1920-2020
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Souvenir d’Italie. Disegni e Acquerelli della Collezione Horne
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Atomi e nuvole. Le miniature di Cesare Franchi detto il Pollino
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La Fratelli Toso: i vetri storici dal 1930 al 1980
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Berenice Abbott. Topographies
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Alfred Hitchcock. Nei film della Universal Pictures
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Magnum’s First. La prima mostra di Magnum
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Biennale di Venezia 2019. 79 artisti da tutto il mondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cèramica 2019. Tema di quest’anno “Rosso Montelupo”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Anno Leonardiano. Esposte due reliquie in anteprima mondiale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giochi e giocattoli. Storia ed evoluzione
Leggi tutto...