I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Futuruins. L’estetica delle rovine

A Venezia, Palazzo Fortuny, una mostra per riflettere sul tema della rovina: allegoria dell’inesorabile scorrere del tempo. Fino al 24 marzo 2019


img
PARTICOLARE DI: Thomas Hirschhorn - Beyond ruins - 2016 - cartone, stampa nastro adesivo, centesimi di euro - 240 × 480 cm - Courtesy Galleria Alfonso Artiaco, Napoli


Oltre 250 opere di cui 80 dal Museo Statale Ermitage, dall’antichità all’arte contemporanea, per riflettere sul senso e sui significati delle rovine; sulla costruzione del futuro, attraverso la consapevolezza dell’imprescindibile legame con il passato.

Dalla collaborazione tra la Città di Venezia, la Fondazione Musei Civici di Venezia e il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo è nato il progetto espositivo “Futuruins” che, fino al 24 marzo, sarà allestito a Palazzo Fortuny. La mostra riflette sul tema della rovina: allegoria dell’inesorabile scorrere del tempo, sempre incerta e mutevole, contesa com’è tra passato e futuro, vita e morte, distruzione e creazione, tra Natura e Cultura.



L’estetica delle rovine è elemento cruciale nella storia della civiltà occidentale. La rovina simboleggia la presenza del passato ma contemporaneamente contiene in sé la potenzialità del frammento: un lacerto che ci arriva dall’antichità, ricoperto dalla patina del tempo, per i suoi risvolti culturali e simbolici diventa anche valida “pietra di fondazione” per costruire il futuro.

img
PARTICOLARE DI: François de Nomé detto Monsù Desiderio - Paesaggio con rovine architettoniche anni venti del XVII sec. - olio su tela - 76,8 × 101,7 cm - Museo Statale Ermitage, San Pietroburgo

Essa viene dal passato, conferisce ricchezza di senso al presente, dona consapevolezza ai progetti futuri. La rovina ci ricorda anche la forza simbolica della pietra, insita nella sua durezza e peso, tanto più in contrapposizione alla fragilità e alla debolezza del corpo umano. Di quest’ultimo alla fine rimane una “rovina” anch’essa minerale: lo scheletro. “Ruderizzazione” e disfacimento del corpo sono analoghi. Pensiamo al mito di Deucalione e Pirra, che dalle pietre crearono la loro discendenza; e pensiamo a Prometeo che con un impasto di terra e acqua creò i primi uomini. Le pietre sono formate da Gea, la Terra, e, nati da pietre, i mortali alla Terra ritorneranno. Le oltre 250 opere provenienti dai Musei Civici veneziani e dal Museo Statale Ermitage, oltre che da collezioni pubbliche e private, italiane e internazionali, illustrano i molteplici significati assunti dalle rovine attraverso i secoli: dai resti architettonici e scultorei delle civiltà greco–romana, egizia, assiro-babilonese e siriana, all’arte contemporanea che guarda alle rovine fisiche e morali della società attuale. Rovine delle sue architetture, di città e periferie, ma anche di uomini e idee, frutto del tempo, dell’incuria, della degenerazione, di tragedie naturali o politiche come guerre e terrorismo.


img
PARTICOLARE DI: Hubert Robert - Rovine sulla terrazza nel parco di Marly primi anni ottanta del XVIII sec. olio su tela - 59 × 87 cm - Museo Statale Ermitage, San Pietroburgo


•LA MOSTRA: “Futuruins” - VENEZIA, Palazzo Fortuny – fino al 24 marzo 2019 - INFO: 041/5200995 - www.visitmuve.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
La collezione di giocattoli di Giovanni Marangoni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Albrecht Dürer. La collezione Remondini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Albrecht Dürer. La collezione Remondini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Raffaello dell’Ambrosiana. In principio il Cartone
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Canova e l’antico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mito. Dei ed Eroi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La Magna Charta: Guala Bicchieri e il suo lascito.
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mortali Immortali, tesori del Sichuan nell’antica Cina
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giappone. Terra di geisha e samurai
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Goccia a goccia dal cielo cade la vita. Acqua, Islam e Arte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La natura di Arp
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Art Nouveau. Il trionfo della bellezza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Milano Pop. Pop Art e dintorni nella Milano degli anni ‘60/’70
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bob Krieger imagine. Living trough fashion and music ‘60 ‘70 ‘80 ‘90
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Intramontabili eleganze. Dior a Venezia nell’archivio Cameraphoto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Oliviero Toscani. Più di 50 anni di magnifici fallimenti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Franco Fontana. Sintesi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Surrealist Lee Miller
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tina Modotti fotografa e rivoluzionaria
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Omaggio alla femminilità della Belle Époque
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rosanna Schiaffino e la moda. Abiti da star
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le tavole di un’antica famiglia piacentina
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
AMART 2019 – Antiquari Milanesi per l'Arte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Assisi Antiqauriato. XLVII Mostra Mercato Nazionale d'Antiquariato
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
MercatoRetrò
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fiera del Disco e del Fumetto a Bologna
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fiera del Disco, CD, DVD
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
29ª Mostra Scambio Auto e Moto d’Epoca
Leggi tutto...