I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Max Beckmann. Tra sogno e realtà

Dipinti, sculture, acquerelli, disegni e grafiche raccontano il percorso artistico del pittore tedesco attraverso tutte le tecniche da lui utilizzate. Al Museo d’arte Mendrisio, fino al 27 gennaio 2019


img
PARTICOLARE DI: Max Beckmann - Donna addormentata - 1924 - olio su tela - 48 x 61 cm - Collezione privata © 2018, ProLitteris, Zurich

Max Beckmann è, insieme a Pablo Picasso ed Henri Matisse, uno dei massimi maestri dell’arte moderna. Con loro figura nelle sale dei più importanti musei del mondo. Nonostante la sua maestria pittorica, plastica e grafica, le sue opere - inquietanti, enigmatiche e sensuali - continuano a essere una sfida per l’osservatore. Tuttavia, incredibilmente, la sua opera non è conosciuta in ambito culturale italiano: l’unica mostra degna di nota si tenne nel 1996 alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma..



30 dipinti, 17 acquarelli, 80 grafiche e 2 sculture presentati fino al 27 gennaio 2019 nella grande mostra antologica realizzata dal Museo d’arte Mendrisio, daranno modo non solo di riscoprire, finalmente, i principali capitoli dell’opera di questo maestro unico, ma di rivisitare il suo percorso artistico attraverso tutte le tecniche da lui utilizzate. Sarà, tra l’altro, una occasione rara per poter ammirare buona parte della sua eccezionale produzione grafica, elaborata principalmente tra il 1917 e il 1925 e dopo la Seconda Guerra Mondiale, decisiva sulla base di una nuova idea dello spazio nell’elaborazione del linguaggio maturo dell’artista, tra sogno e realtà.
L’allestimento, concepito con un andamento cronologico e con sale dedicate a tematiche specifiche, consentirà di cogliere chiaramente l’evoluzione del suo linguaggio da uno stile ancora tardo impressionista alla cesura dalla Grande Guerra e alla successiva riduzione all’essenziale di linee, forme, colori. 

img
PARTICOLARE DI: Max Beckmann - Siesta - 1924-1934 - olio su tela  - 35 x 95 cm  - Collezione privata © 2018, ProLitteris, Zurich

Beckmann ha conferito nuova vita alle tradizionali categorie dell’arte: alle nature morte, alle scene in interni, al paesaggio, al ritratto. Soprattutto gli autoritratti costituiscono un’impressionante testimonianza biografica e storica contemporanea, mentre la parte complessa del suo lavoro è costituita da invenzioni di stampo mitologico e allegorico, che spesso si presentano come particolarmente enigmatiche.
Tra gli artisti del XX secolo, Max Beckmann è uno di quelli che più ha intensamente vissuto, sentito e sofferto il proprio tempo. La fama, l’esilio, l’ostracismo, e poi un nuovo apprezzamento nel corso degli ultimi anni della sua vita, rispecchiano il destino dell’arte moderna e dei suoi creatori nella prima metà del secolo.


img
PARTICOLARE DI: Max Beckmann - Natura morta con tavolozze - 1944 - olio su tela - 55.5 x 95 cm - Galerie Andrea Caratsch, St. Moritz © 2018, ProLitteris, Zurich

•LA MOSTRA: “Max Beckmann. Dipinti, sculture, acquerelli, disegni e grafiche” - MENDRISIO, Museo d’Arte Mendrisio - fino al 27 gennaio 2019 - INFO: tel. +41916403350 - museo.mendrisio.ch

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Collezione dedicata allo sci di fondo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Antonello da Messina. Dentro la pittura
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Futuruins. L’estetica delle rovine
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Le civiltà e il Mediterraneo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo. Un anno all’insegna del genio 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Verrocchio, il maestro di Leonardo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Boldini e la Moda
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I Ciardi. Paesaggi e giardini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ottocento. L’arte Dell’italia tra Hayez e Segantini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Chagall. Sogno d’amore
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
ANDY WARHOL. L’alchimista degli anni Sessanta
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ricordando Arte Fiera
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ricami di carta. Un’antica arte cinese patrimonio immateriale dell’umanità
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Volumi preziosi all’incanto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
15 Years of Magix
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Between Art&Fashion. Fotografie dalla collezione di Carla Sozzani
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sandy Skoglund. Visioni Ibride
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
VIVIAN MAIER. Street photographer
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercanteinfiera Primavera 2019. Mostra internazionale di modernariato, antichità e collezionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Filo d’Arianna – Libri di Pregio Antichi e Moderni nel Labirinto – Mostra e Mercato
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mostre e Musei. In crescita visitatori e incassi a Firenze, Torino e Venezia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Modenantiquaria. Fiera d'Alto Antiquariato
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
C'era una volta...Antiquariato. Speciale Libri e Stampe Antichi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
East Market, il mercatino vintage a Milano
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Asta della Collezione Savoy Barcellona
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercatino Antiquario di Ascoli
Leggi tutto...