I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Il pittore del “Buon Governo”

A Massa Marittima i capolavori di Ambrogio Lorenzetti. La prima grande mostra sul maestro senese nella città che custodisce uno dei suoi massimi capolavori, la “Maestà”. Al Complesso Museale di San Pietro all’Orto, fino al 16 settembre 2018


img
Particolare di: Ambrogio Lorenzetti, San Benedetto, Santa Caterina d’Alessandria, Santa Maddalena, San Francesco nelle cuspidi, entro i trilobi: San Pietro, San Giovanni evangelista, San Giovanni Battista e San Paolo, circa 1335, tempera e oro su tavola, Siena, Museo dell’Opera del Duomo Iscrizione: SANTA <CA>TERI<NA> (nel listello inferiore della cornice) - foto di Marcello Formichi © Opera della Metropolitana di Siena

Sono undici le opere di Ambrogio Lorenzetti, uno dei più grandi pittori europei del XIV secolo, che saranno esposte fino al 16 settembre 2018 nelle sale del Complesso Museale di San Pietro all’Orto, Corso Diaz 36, a Massa Marittima (Gr) nella mostra dal titolo: “Ambrogio Lorenzetti in Maremma. I capolavori dei territori di Grosseto e Siena”. Lorenzetti, noto come il pittore del “Buon Governo”, il ciclo di dipinti allegorici e dalle visione urbane e agresti nel Palazzo Pubblico di Siena, è stato un pittore dall’incontenibile creatività che ha rinnovato profondamente molte tradizioni iconografiche. Un innovatore dei dipinti d’altare, di storie sacre e che ha allargato lo sguardo della pittura alla narrazione del paesaggio e della pittura d’ambiente, artista fino a poco tempo fa paradossalmente poco conosciuto.


C’è voluta la grande mostra che si è tenuta recentemente al Santa Maria della Scala di Siena per ridare a Lorenzetti una giusta visibilità e considerazione. Questa evento espositivo ne rappresenta l’ideale prosecuzione ma anche e soprattutto, un omaggio alla città di Massa Marittima dove è conservato uno dei grandi capolavori del pittore trecentesco la Maestà realizzata intorno al 1335 proprio a Massa Marittima per gli eremiti agostiniani della chiesa di San Pietro all’Orto. Un dipinto a tempera e oro su tavola, che rappresenta tutt’altro che una Maestà tradizionale. In questo dipinto Ambrogio elaborò un’iconografia complessa, una grande opera che raffigura le tre virtù teologali sedute sui gradini che conducono al trono della Madonna con gli angeli musicanti, santi e profeti.

img
Particolare di: Ambrogio Lorenzetti, - Madonna col Bambino in trono con Virtù teologali, angeli musicanti, santi e profeti, 1335-1336, oro, argento, lapislazzuli e tempera su tavole di legno di pioppo, Massa Marittima, Museo di Arte Sacra - Provenienza: Massa Marittima, chiesa di San Pietro all’Orto - Iscrizioni: FIDES, SPES, CARITAS (sui gradini del trono della Vergine) - foto di Marcello Formichi

A partire da questo importante dipinto si sviluppa il percorso espositivo della mostra, integrato da video e pannelli multimediali, per facilitare la comprensione delle opere, che  si propone di offrire una visione d’insieme delle varie stagioni conosciute dal pittore nel corso della propria carriera, anche al fine di contestualizzare meglio la stessa Maestà nell’ambito di quella che in passato era considerata la Maremma senese. Tra le opere esposte la figura del Re Salomone ( 1320 / 1325), frammento che faceva in origine parte di una delle cornici di raccordo tra le scene che Ambrogio, assieme al fratello Pietro, eseguì per la Sala Capitolare del convento senese di San Francesco. Risalenti al 1340 ci sono il Polittico di San Pietro in Castelvecchio e il Polittico della Madonna col Bambino e i Santi Pietro e Paolo dipinto per la Chiesa di Roccalbegna.


img
Particolare di: Ambrogio Lorenzetti, San Michele arcangelo vittorioso sul demonio, circa 1325- 1330, vetri policromi dipinti a grisaglia e in parte sgraffiti, assemblati con profilatura di piombo saldate a stagno, Siena, Palazzo Pubblico, Museo Civico Iscrizione: SANTU(S)׀MIC׀CHAEL:AR׀CAN<GELUS> (nel nimbo) foto di Andrea e Fabio Lensini, Siena © Comune di Siena

•LA MOSTRA: “Ambrogio Lorenzetti in Maremma. Capolavori dei territori di Grosseto e Siena” - MASSA MARITTIMA - (GR), Complesso Museale di San Pietro all’Orto - fino al 16 settembre 2018 - INFO: tel. 0566.901954  www.museidimaremma.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Women. Un mondo in cambiamento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
PhotoAnsa 2019
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Memoria e passione. Da Capa a Ghirri
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rare pitture. Da Guercino a Mattia Preti a Palma il Giovane
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La riscoperta di un capolavoro. Il Polittico Griffoni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I marmi Torlonia. Collezionare capolavori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon Real Experience®
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giambattista Piranesi. Visioni di un architetto senza tempo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tutankhamon: viaggio verso l’eternità
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ligabue e Vitaloni. Dare voce alla natura
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’ultimo romantico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmotton Monet, Parigi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Banksy a visual protest
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carla Accardi. Contesti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Franco Guerzoni. L’immagine sottratta
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
A Bologna nasce il museo dei videogiochi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Robot. The Human Project
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Argenti preziosi. Opere degli argentieri piemontesi del Settecento e dell’Ottocento 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mogano Ebano Oro! Interni d’arte a Genova nell’Ottocento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Stile Milano. Storie di eleganza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rinviato ad aprile il Mercanteinfiera
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
A Reggio Emilia tra libri antichi e prime edizioni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Addio a Ulay, compagno storico di Marina Abramovic
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercanteinfiera torna ad ottobre
Leggi tutto...