I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Winckelmann a Roma. Il vitale rapporto con l’Antico

Una mostra per celebrare gli anniversari della nascita e della morte del fondatore dell’archeologia moderna. Fino al 22 aprile 2018


“Vivo come un artista e come tale sono accolto nei luoghi dove ai giovani è permesso di studiare, come nel Campidoglio. Qui è il Tesoro delle antichità di Roma e qui ci si può trattenere in tutta libertà dalla mattina alla sera”.
È il 7 dicembre del 1755 ed è con queste parole che Johann Joachim Winckelmann, giunto a Roma da appena tre settimane grazie a una borsa di studio conferita dal principe Elettore di Sassonia, descrive a un amico la sua prima visita al Museo Capitolino, il primo museo pubblico d’Europa, luogo in cui il vitale rapporto con l’Antico può essere coltivato in assoluta libertà.
Nei tredici anni successivi, fino alla tragica morte avvenuta a Trieste l’8 giugno del 1768, Winckelmann, nato a Stendal il 9 dicembre del 1717 in una famiglia molto modesta, definisce i contenuti fondamentali del Neoclassicismo tardo-settecentesco e getta le basi teoriche dell’archeologia moderna, dando vita a un raffinato sistema di valutazione cronologica e stilistica delle opere antiche fondato sull’osservazione diretta dei manufatti e l’attenta lettura delle fonti letterarie.



“Novello Colombo”, “scopritore di una terra a lungo presagita, menzionata e discussa, e lo si può ben dire, un tempo conosciuta e poi nuovamente perduta”. Così Johann Wolfgang Goethe esprime l’impatto rivoluzionario dell’opera di Winckelmann, e in particolare della Storia dell’Arte nell’Antichità pubblicata a Dresda nel 1764. La mostra “Il Tesoro di Antichità. Winckelmann e il Museo Capitolino nella Roma del Settecento”, ai Musei Capitolini fino al 22 aprile 2018, intende celebrare gli importanti anniversari winckelmanniani del 2017 (300 anni dalla nascita) e del 2018 (250 anni dalla morte).
Arricchita da una selezione di 124 opere, il Tesoro di Antichità si sviluppa in tre sedi diverse nell’ottica di una “mostra diffusa”: le Sale Espositive di Palazzo Caffarelli, le Stanze Terrene di Sinistra del Palazzo Nuovo e le Sale del Palazzo Nuovo.

•LA MOSTRA: “Il Tesoro di Antichità. Winckelmann e il Museo Capitolino nella Roma del Settecento” - ROMA, Musei Capitolini - fino al 22 aprile 2018 - INFO: Tel. 060608 - www.museicapitolini.org

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
I preziosi e antichi esemplari di tsuba della collezione di Gethin Evans
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
“Tintoretto 1519-1594” e “Il giovane Tintoretto”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Da Tiziano a Van Dyck. Il volto del ‘500
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Berengario da Carpi. Il medico del Rinascimento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Printing R-Evolution 1450-1500. I cinquant’anni che hanno cambiato l’Europa
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Meravigliose Avventure. Racconti di viaggiatori del passato
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Carrà
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Courbet e la natura
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Arte e Magia. Esoterismi nella pittura europea dal Simbolismo alle Avanguardie Storiche
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Da Magritte a Duchamp 1929: Il Grande Surrealismo dal Centre Pompidou
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marina Abramović. The Cleaner
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Warhol&Friends. New York negli anni ‘80
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Un’estate di aste
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ferrari F12TdF “Special Edition” in asta
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Storie di Moda. Campari e lo stile
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Vero o falso? Le figurine sotto la lente d’ingrandimento della scienza”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Pixar. 30 anni di animazione
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
CAMERA POP. La fotografia nella Pop Art di Warhol, Schifano & Co
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Willy Ronis. Fotografie 1934 - 1998
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ferdinando Scianna. Il viaggio il racconto la memoria
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giocattoli del Novecento alla Fiera di Verona
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercanteinfiera a Parma. Dove l’insolito fa rima con lo stile
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carta Canta a Reggio Emilia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
100%Italia: 100 anni di capolavori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Margherita Sarfatti. Segni. colori e luci di Milano
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Antonio Ligabue. L'uomo, il pittore
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Librerie Antiquarie di Montagna. Mostra Mercato Internazionale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Romics. Festival Internazionale del fumetto, animazione, cinema e games
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L'Antiquariato di Villa Castelbarco
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Meglio di Millennium. Mostra scambio di auto, moto e accessori d'epoca
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fiera Mercato Minerali Fossili Bigiotteria
Leggi tutto...