I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Compagni di viaggio

PICASSO A Genova una grande retrospettiva dedicata al maestro spagnolo. A Palazzo Ducale saranno esposti circa 50 dipinti che Picasso custodiva gelosamente nei suoi atelier e che hanno sempre accompagnato l’artista. Fino al 6 maggio 2018


img
PARTICOLARE DI: Pablo Picasso - Portrait de Nusch Eluard (Parigi, autunno 1937) Olio su tela, 92 x 65,2 cm - Musée National Picasso-Paris, Parigi © Succession Picasso, by SIAE 2017.


L’esposizione si inserisce nell‘ampio progetto « Picasso-Méditerranée » del Musée National Picasso-Paris, evento culturale internazionale iniziato nella  primavera 2017 e che si protrarrà fino alla primavera 2019.
Più di sessanta istituzioni hanno immaginato una serie di mostre sull’opera «ostinatamente mediterranea» di Pablo Picasso.
Su iniziativa del Musée National Picasso-Paris, questo percorso nel lavoro dell’artista e nei luoghi che l’hanno ispirato rappresenta una nuova esperienza culturale, dedicata a rinsaldare i legami tra i Paesi che si affacciano sulle sponde del Mediterraneo. Dagli studi preparatori per le Demoiselles d’Avignon fino alle opere tardive degli anni ’70, l’esposizione ripercorre oltre mezzo secolo  di sperimentazioni  e  testimonia la straordinaria  varietà che caratterizza la pittura di Picasso.



Ma, al di là della loro diversità formale, le opere hanno in comune la provenienza: sono tutte quelle che Picasso custodiva gelosamente nei suoi atelier e che hanno sempre accompagnato l’artista, che  non se ne è mai separato fino alla morte nel 1973. In tutti i luoghi della sua vita, Picasso si è comportato con le sue opere come un vero collezionista.
 Questi lavori hanno ornato i muri delle sue case, popolato i suoi atelier, lo hanno seguito in tutti i suoi spostamenti.
Costituiscono un vero laboratorio di forme, che l’artista guarda continuamente e di cui si nutre quotidianamente. Il percorso della mostra, tematico e cronologico, approfondisce e illustra i diversi contesti in cui Picasso creava i suoi capolavori.
In esposizione anche numerose fotografie, che lo ritraggono accanto alle opere in quelle vere e proprie officine creative che furono i suoi diversi atelier, dagli esordi parigini del Bateau-Lavoir fino alle mas, le grandi case nella campagna provenzale in cui decise di trascorrere gli ultimi anni.


img
PARTICOLARE DI: Pablo Picasso  - Femme assise au chapeau (Parigi, 27 maggio 1939) Olio su tela, 81 x 54 cm - Musée National Picasso-Paris, Parigi © Succession Picasso, by SIAE 2017

Il rapporto di Pablo Picasso con la pittura oscilla, per tutto il Novecento, tra la propria perizia tecnica e i continui dubbi nei confronti della sua stessa arte.
L’esposizione  illustra in dieci sezioni la storia di questa lotta, che lo stesso Picasso riassume, dieci anni prima della sua morte, con alcune frasi scarabocchiate su un quaderno da disegno : « la pittura è più forte di me, mi fa fare quello che lei vuole ».

img
PARTICOLARE DI: Pablo Picasso - Portrait de MArie-Thérèse (Parigi, 4 dicembre 1937) Olio e matita su tela, 46 x 38 cm - Musée National Picasso-Paris, Parigi © Succession Picasso, by SIAE 2017

•LA MOSTRA:  “Picasso. Capolavori dal Museo Picasso di Parigi” - GENOVA, Appartamento del Doge, Palazzo Ducale - fino al 6 maggio 2018  - INFO: 010.8171600 - www.palazzoducale.genova.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Bilance, bascule, stadere: la collezione di Rolando Ondei
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Da Ribera a Luca Giordano. Caravaggeschi e altri pittori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’Eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dürer e il Rinascimento tra Germania e Italia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Egizi Etruschi. Da Eugene Berman allo Scarabeo Doratoi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La Madonna Esterházy di Raffaello
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Luigi Busi. L’eleganza del vero 1837-1884
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Impressionismo e avanguardie. Capolavori dal Philadelphia Museum of Art
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rodin. Un grande scultore al tempo di Monet
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Picasso, De Chirico, Morandi, 100 capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Renato Guttuso. L’arte rivoluzionaria nel cinquantenario del ‘68
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Stati d’animo. Arte e psiche tra Previati e Boccioni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Lenci, collezione Giuseppe e Gabriella Ferrero
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
PerFumum. I profumi della Storia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La Vespa nella Storia e nell’Arte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Magnum Manifesto. Guardare il mondo e raccontare la fotografia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Italiana. L’Italia vista dalla moda 1971-2001Italiana. L’Italia vista dalla moda 1971-2001
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marie Antoinette. I costumi di una Regina da Oscar
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Musei Italiani. Record di visitatori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
49° Bologna Mineral Show
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercanteinfiera Primavera
Leggi tutto...