I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Come l’acqua che scorre

ADRIAN PACI A FIRENZE Un corpus di lavori articolato che vede al centro i temi della migrazione, dell’identità e del flusso. A Firenze, Montelupo Fiorentino e Pelago, fino all’ 11 febbraio 2018


img
PARTICOLARE DI: Adrian Paci - The Column - 2013 - video, color, sound - 25’ 44’’.


L’acqua come metafora di movimento, flusso, ma anche possibilità di azione e reazione. Questa l’idea che Adrian Paci ha sviluppato per dare vita al progetto artistico “Di queste luci si servirà la notte”, prima personale toscana dell’artista albanese, nelle sedi fiorentine del Museo Novecento e de Le Murate. Progetti Arte Contemporanea e nei comuni di Pelago e Montelupo Fiorentino, fino al all’11 febbraio 2018. Tredici le opere esposte al Museo Novecento, due delle quali inedite, a cui si sommano i lavori in mostra a Le Murate. Progetti Arte Contemporanea e le video installazioni di Pelago e Montelupo Fiorentino. 



Un corpus di lavori articolato che vede al centro i temi della migrazione, dell’identità e del flusso, sviscerati con intensità e poesia dall’artista, che ha molto a cuore questi soggetti. Rintracciando storie personali e richiamando alla mente fatti e trasformazioni della storia recente, Paci pone al centro la migrazione e la mobilità come una condizione ontologica dell’uomo, quanto mai attuale nell’epoca odierna in cui i concetti stessi di casa e di identità (culturale, politica e sociale) sono continuamente messi in discussione. L’esistenza viene interpretata come una ricerca continua, un movimento perenne e l’acqua, in questo senso, viene utilizzata dall’artista come metafora per eccellenza dell’idea di scorrimento e di flusso.

img
PARTICOLARE DI: Adrian Paci - The Column - 2013 - video, color, sound - 25’ 44’’

Al Museo Novecento Paci espone due opere inedite, il grande scheletro di un’imbarcazione accompagnato dalla rielaborazione video dell’azione da cui prende il nome la mostra, una performance che ha visto protagonista una piccola barca provvista di tentacoli luminosi calati nell’acqua, immersa a solcare il fiume Arno rivelando la profondità del fiume attraverso un’azione artistica ispirata alla pratica archeologica.
Accanto a questi lavori trovano spazio una selezione di opere tra video, dipinti e fotografie (tra le quali i video The guardians, The column e le opere fotografiche Back Home del 2001) che occupano gli spazi del museo e in alcuni casi vanno a dialogare con le opere della collezione permanente. A Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, la mostra si sviluppa tra la sala Colonne e gli spazi dell’ex carcere duro dove  si trova la scultura Home to go e il video dell’opera Rasha, accanto ai quali sono visibili i lavori pittorici e installativi di tre  artisti residenti in Toscana, Davide d’Amelio, Gianni Barelli e Lori Lako, selezionati direttamente da Adrian Paci a seguito di un workshop tenuto lo scorso anno negli spazi delle Murate.


img
PARTICOLARE DI: Adrian Paci - The Column - 2013 - video, color, sound - 25’ 44’’

•LA MOSTRA:  “Adrian Paci. Di queste luci si servirà la notte” - FIRENZE - PELAGO - MONTELUPO FIORENTINO (FI), Museo Novecento di Firenze - Progetti Arte Contemporanea di San Francesco (Pelago) ed Ex fabbrica Tappeti di Montelupo Fiorentino - fino al 11 febbraio 2018  - INFO: 055.286132 - www.museonovecento.it 

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
La collezione di Paolo Zuccari di zuppiere di manifattura italiana
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ercole e il suo mito. 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Aztechi, Maya, Inca e le culture dell’antica America
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ovidio. Amori, miti e altre storie
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Van Dyck. Pittore di corte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Anton Maria Maragliano 1664 - 1739
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il trionfo del colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi. Vicenza e i capolavori dal Museo Pushkin di Mosca. 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Hokusai Hiroshige Oltre l’onda. Capolavori dal Museum of Fine Arts di Boston
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Angelo Morbelli. Il poema della vecchiaia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Romanticismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Paul Klee. Alle origini dell’arte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Da Monet a Bacon. Capolavori della Johannesburg Art Gallery
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Picasso. La scultura
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
The Art of Banksy. A Visual Protest
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Max Beckmann. Dipinti, sculture, acquerelli, disegni e grafiche
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Margherita Sarfatti. Segni. colori e luci di Milano. 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tutti gli “Ismi” di Armando Testa
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Verso il Boom! 1950 - 1962
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Valentina. Una vita con Crepax
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Auto che passione! Interazione fra grafica e design
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sfumature di terra - Ceramiche cinesi dal X al XV secolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Pietre colorate molto vaghe e belle. Arte senza tempo dal Museo dell’Opificio delle Pietre Dure
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Lisetta Carmi. La bellezza della verità
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Paparazzi. Fotografi e divi dalla Dolce Vita a oggi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946-1961
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Triesteantiqua. Al via la 36ª edizione
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
7.8.Novecento. A Modena l’antiquariato è pop 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo da Vinci. In mostra agli Uffizi il Codice Leicester 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercatino Antiquario di Ascoli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
“Cantarà e Catanaj” mercatino di antiquariato minore
Leggi tutto...