I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Picasso e Napoli. Richiamo mediterraneo

Al Museo e Real Bosco di Capodimonte, Napoli e all’Antiquarium, Scavi di Pompei, fino al 10 luglio 2017


img
PARTICOLARE DI: Pablo Picasso - Sipario per il balletto Parade, 1917 tempera su tela, 1050x1640 cm - Parigi, Centre Pompidou - Musée national d'art moderne - Centre de création industrielle - Photo © Centre Pompidou, MNAM-CCI, Dist. RMN-Grand Palais / Christian Bahier / Philippe Migea


Nel 2017 si celebra a Napoli e a Pompei il centenario del viaggio di Picasso in Italia che l’autore compì insieme a Jean Cocteau per lavorare con i Balletti Russi a Parade, balletto che andrà in scena a Parigi a maggio del 1917, su soggetto dello stesso Cocteau e musica di Erik Satie. Durante il soggiorno nel nostro paese l’artista fu a Napoli due volte, tra marzo e aprile del 1917, e a Pompei.
Per l’occasione il Museo e Real Bosco di Capodimonte e il Teatro dell’Opera di Roma ospita la mostra Picasso e Napoli: Parade.
13 marzo 1917
Siamo [Picasso, Sergej Diagilev e Massine] di nuovo a Roma dopo un viaggio a Napoli, e da lì a Pompei in auto. Credo che nessuna città al mondo possa piacermi più di Napoli. L’Antichità classica brulica, nuova di zecca, in questa Montmartre araba, in questo enorme disordine di una kermesse che non ha mai sosta. Il cibo, Dio e la fornicazione, ecco i moventi di questo popolo romanzesco. Il Vesuvio fabbrica tutte le nuvole del mondo. Il mare è blu scuro. Scaglia giacinti sui marciapiedi
Jean Cocteau, Lettres à sa mère, I, 1898-1918, Paris, Gallimard, 1989



L’evento espositivo permetterà di sottolineare l’importanza dell’incontro diretto di Picasso con l’antichità a Pompei e soprattutto con la cultura tradizionale napoletana, aspetto totalmente nuovo negli studi picassiani, attraverso alcune fra le sue maggiori espressioni - il presepio, il teatro popolare e il teatro delle marionette-. Con Parade, il pittore cubista torna alla sua prima ispirazione legata al mondo del circo, rinnovando inoltre l’interesse per la tradizione classica, evocata poi da Cocteau con il  suo “Richiamo all’ordine”. La reggia di Capodimonte ospiterà nella sala da ballo il sipario Parade: la più grande opera di Picasso, di capitale importanza per l’arte moderna, una tela di 17 metri di base per 10 di altezza, conservata al Centre Georges Pompidou di Parigi, sarà a Napoli per la prima volta. L’opera sarà accompagnata in mostra da un’ampia selezione di lavori del pittore spagnolo.


img
PARTICOLARE DI: immagine dell’allestimento mostra

Ad indagare ulteriormente il rapporto di Picasso con il teatro e la tradizione partenopea, a Capodimonte saranno inoltre esposti i bozzetti eseguiti dall’artista per il balletto Pulcinella (in scena nel 1920 a Parigi con musiche di Stravinsky e coreografie di Massine) insieme a alcune marionette e pupi della maschera napoletana.
Infine l’Antiquarium di Pompei accoglierà i costumi del balletto disegnati dall’artista, che fu a Pompei nel marzo del ’17.

img
PARTICOLARE DI: immagine dell’allestimento mostra

•LA MOSTRA: “Picasso e Napoli. Parade” - NAPOLI E POMPEI, Museo e Real Bosco di Capodimonte, Napoli, Antiquarium, Scavi di Pompei - fino al 10 luglio - INFO: tel.081.7499111

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Rivoluzione Galileo. L’arte incontra la scienza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Odissee. Diaspore, invasioni, migrazioni, viaggi e pellegrinaggi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ambrogio Lorenzetti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bernini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Rinascimento giapponese. La natura nei dipinti su paravento dal XV al XVII secolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il paradiso di Cuno Amiet
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Honoré Daumier: attualità e varietà
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rubaldo Merello tra divisionismo e simbolismo. Segantini, Previati, Nomellini, Pellizza
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Duchamp, Magritte, Dali’. I Rivoluzionari del ‘900
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Kandinsky→Cage: Musica e Spirituale nell’Arte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’essenziale verità delle cose. Francesco Trombadori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
MACCHINE PER CUCIRE Oltre mille esemplari nella collezione di Giovanni Boldin
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sotheby’s Milano. Prima asta online senza commissione
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Auto d’epoca. Le quotazioni all’asta Bonhams
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Record per il Daytona di Paul Newman
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Intrecci preziosi. La catena tra funzione e ornamento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Splendida Persia, visioni nel Gioiello
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Lotterie, lotto, slot machines. L’azzardo del sorteggio: storia dei giochi di fortuna
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tarocchi. Dal Rinascimento a oggi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Genesi. Di Sebastião Salgado
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Wildlife Photographer of The Year
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Artissima a Torino. La piattaforma delle nuove tendenze
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
A 7.8.Novecento l’antico è pop
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’appuntamento dei collezionisti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Borsa Scambio del Giocattolo di Calenzano
Leggi tutto...