I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Grandi bigiottieri italiani. Carlo Zini, scultore di luce

Al Museo del Bijou di Casalmaggiore (CR), fino al 4 giugno 2017


img
PARTICOLARE DI: Carlo Zini, bozzetto disegni e bijoux, 1980, foto Francesco Di Bona


Alla terza edizione, la rassegna di mostre Grandi Bigiottieri Italiani, ideata e curata dalla storica e critica del gioiello Bianca Cappello, presenta la mostra monografica dedicata a Carlo Zini, marchio storico tra i più significativi nel panorama della bigiotteria italiana e internazionale dagli anni settanta del novecento. Divertendosi a creare bijoux fino da bambino, Carlo Zini nel tempo ha costruito un marchio amato e seguito dalle donne più belle e importanti del jet-set internazionale.



I suoi bijoux sono stati pubblicati, dall’ultimo ventennio del Novecento ad oggi, nelle principali testate di moda mostrando una sempre nuova capacità espressiva, una grande abilità tecnica e una creatività tipiche del Made in Italy di alta qualità. Designer e artigiano produttore di bigiotteria, nasce nel 1950 a Milano in una casa di ringhiera. A tredici anni impara i rudimenti del bigiottiere nel laboratorio del padre e a sedici anni entra come modellista da Diana Monili, storica azienda milanese, dove Carlo inizia un fondamentale periodo di sviluppo e formazione anche grazie all’incontro con Cathy Berberian, cantante e moglie del compositore Luciano Berio. Cathy intuisce le potenzialità di Carlo e lo incoraggia mettendogli a disposizione libri di arte e di oreficeria, dandogli la possibilità di studiare la sua collezione di gioielli di scena e commissionandogli alcuni lavori importanti. Anche quando è costretto ad abbandonare questo lavoro per alcuni anni, Zini non abbandona il suo sogno di “creare bellezza” e continua a studiare e ricercare.

img
PARTICOLARE DI: Carlo Zini, bozzetto disegno e bijoux, 1986, foto Francesco Di Bona

Finalmente nel 1976 Zini apre un laboratorio in proprio in Ripa di Porta Ticinese il cui successo lo porta a creare il marchio Carlo Zini e ad ampliarsi e strutturarsi sempre di più. Il successo e l’apprezzamento internazionale, spingono Zini ad estendere la produzione anche ad altri accessori. Alla metà degli anni ’80 la sua passione per i pezzi vintage si trasforma in collezionismo di gioielli e bijoux. Tanti i nomi illustri tra le sue clienti: da Michael Jackson a Carol Alt, da Naomi Cambpell a Margaret Tatcher, daLiza Minnelli a Tina Turner fino a Raquel Welch e Liz Taylor solo per citarne alcune.

img
PARTICOLARE DI: Carlo Zini, collana e spilla, 1978, foto Francesco Di Bona 

•LA MOSTRA:  “Grandi Bigiottieri Italiani. Carlo Zini” - CASALMAGGIORE (CR), Museo del Bijou - fino al 4 giugno - INFO:  0375.284423 - www.museodelbijou.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
La collezione di scatolette alimentari di Paolo Stefanato
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Colosseo. Un’icona
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Capriccio e la Ragione. Eleganze del settecento europeo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Baldassarre Orsini tra arte e scienza (1732-1810)
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Spartaco. Schiavi e padroni a Roma
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rinascimento segreto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Attorno a Tiziano. L’annuncio e la luce verso il contemporaneo. Garofalo, Canova, Fontana, Flavin
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sassoferrato. Dal Louvre a San Pietro. La collezione riunita
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Aeropittura. La seduzione del vero
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venti Futuristi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
New York New York. Arte Italiana: la riscoperta dell’America
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Botero
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Arman 1954-2005
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Adrian Paci. The Guardians
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Dario Fo e Franca Rame. Il mestiere del narratore
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Wow Gilles! Villeneuve. Il mito che non muore
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Totò Genio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cabinet of Curiosities La Collezione Storp
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La fabbrica della bellezza. La manifattura Ginori e il suo popolo di statue
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Serenissime trame. Tappeti dalla collezione Zaleski e dipinti del Rinascimento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Chapeau! Il cappello tra arte e moda
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’offensiva di carta. La Grande Guerra illustrata, dalla collezione Luxardo al fumetto contemporaneo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Musica della Storia d’Italia 1920 – 1945. Da Giovinezza a Bella ciao, da Turandot a Mamma mi piace il ritmo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giammaria Buccellati. Capolavori d’arte orafa
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Un te’ con Elisabetta II
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
57ª Biennale di Venezia. Viva arte viva
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
MUNACS. Un tesoro numismatico al Museo
Leggi tutto...
 
arte antica
Nascono i nuovi Archivi sugli  “Italiens De Paris”
Leggi tutto...