I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

I migliori album della nostra vita. L’inscindibile binomio di sport e figurine

Dal 16 settembre 2016 al 26 febbraio 2017al MATA di Modena, storie in figurina di miti, campioni e bidoni dello sport


img
PARTICOLARE DI: Sport. Corse velocipediste in Sport, Liebig, Londra, 1896

Nella città capitale della figurina, Modena, mille e più figurine di sport e sportivi e decine di album originali esposti insieme con gigantografie, video e animazioni, tra percorsi di gioco, installazioni ed esperienze multisensoriali.
Ci sarà tutto questo nella mostra “I migliori album della nostra vita. Storie in figurina di miti, campioni e bidoni dello sport” che si inaugura il 16 settembre al Mata di Modena, via della Manifattura Tabacchi, nell’ambito del festival filosofia dedicato all’“Agonismo”, in programma tra il capoluogo, Carpi e Sassuolo nel fine settimana dal 16 al 18 settembre.
Accanto alle gesta memorabili nelle sfide olimpiche (la ‘sconfitta vincente’ di Dorando Pietri, la perfezione di Alberto Braglia, la velocità di Nurmi, Zatopek, Mennea e Bolt, la rivoluzione di Fosbury, il 10 di Nadia Comaneci) e del calcio mondiale (da Meazza a Piola, da Yashin a Zoff, da Pelé a Maradona), non mancherà uno sguardo ad aspetti sociali e politici (le vicende di Jesse Owens, Monaco ‘72, la protesta di Tommie Smith); ai ‘duelli’ che hanno fatto la storia (Coppi e Bartali, Mazzola e Rivera, Prost e Senna, Agassi e Sampras); alle imprese cinematografiche di Johnny Weissmuller, che deposto il costume da piscina indossa quello di Tarzan o di un giovane Carlo Pedersoli prima di diventare Bud Spencer.


Oltre a circa un migliaio di figurine originali e materiali affini, riproduzioni ingrandite a dimensione naturale permetteranno di stare a tu per tu con atleti al culmine del gesto atletico, nella cornice di un allestimento che gioca scenograficamente con gli iconici ometti-giocatori del biliardino.
Nello spazio del Mata, Manifattura Tabacchi, il nuovo spazio dedicato alla cultura cui il Comune di Modena ha dato vita, sarà anche possibile assistere a video d’animazione in cui le figurine prendono vita e a un progetto multimediale e immersivo all’interno di un ‘cubo’ in cui lo spettatore potrà vivere un’esperienza interattiva che trasformerà lo sforzo fisico di un gancio o di un montante in una composizione astratta dinamica, coloratissima e personalizzata in un omaggio poetico all’allenamento che richiede costanza, sacrificio, abnegazione. Parallelamente all’esposizione, si snoda un percorso didattico-ludico dedicato ai più piccoli. Nel week end inaugurale, dal 16 al 18 settembre, si svolgerà “CeloCeloManca.
Campionato di figurine”, un vero e proprio villaggio dove cimentarsi in gare di lancio in impianti appositamente ideati o partecipare a quiz per mettere alla prova la propria scienza sportiva. Ci si iscrive sul posto e chi vuole può anche far passare di mano in mano i doppioni per un gigantesco “CeloCeloManca” con le figurine più famose del mondo.‘I migliori album della nostra vita’ è accompagnata da un ricchissimo catalogo pubblicato da Franco Cosimo Panini.
Inoltre, sarà possibile visitare il Museo della Figurina dove la sezione dedicata agli anni ‘80 e ‘90 sarà arricchita da un focus dedicato alle Olimpiadi di quegli anni.

img
PARTICOLARE DI: Bartali coppi Fenomeni dello sport, Mignani, Bologna, 1955 - CAL652

•LA MOSTRA:  “I migliori album della nostra vita. Storie in figurina di miti, campioni e bidoni dello sport” - MODENA,  MATA ex Manifatture Tabacchi - dal 16 settembre al 26 febbraio 2017 - INFO: 059/4270657 - www.mata.modena.it

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
L’Italia prima dei cellulari - La moneta telefonica dal 1880 ad oggi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Taddeo Di Bartolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Raffaello
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ulisse l’Arte e il Mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sfida al Barocco. Roma Torino Parigi 1680 - 1750
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Michelangelo e i Medici attraverso le carte dell’archivio Buonarroti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’atelier di Leonardo e il Salvator Mundi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Migrating Objects: arte dall’Africa,dall’Oceania e dalle Americhe nella Collezione Peggy Guggenheim
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Fornara e il Divisionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Storie del Novecento in Toscana
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jim Dine
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La collezione Farina. Arte e Avanguardia a Ferrara 1963-1993
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tomás Saraceno. Aria
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giannetto Cimurri: il masseur e le bici dei suoi campioni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mode nel mondo: i vestiti raccontano la vita dei popoli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Alberto Sordi 1920 – 2020
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jacques Henri Lartigue
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Helmut Newton. Works
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Uniform into the work/out of the work. La divisa da lavoro nelle immagini di 44 fotografi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Finarte. Il 2019 si chiude con una crescita del +40%
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ponte casa d’Aste. Un anno da record per l’arte moderna e contemporanea
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo filatelista a Torino
Leggi tutto...