I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Asti nel Seicento. Artisti e committenti in una città di frontiera
A Palazzo Mazzetti, fino al 28 settembre 2014

1

Particolare di: Giovanni Battista Carlone (Genova, 1603 – Parodi Ligure, 1683/84), Il Trionfo dell’Eucarestia sull’Ignoranza e la Cecità, 1670-1680, olio su tela, Incisa Scapaccino, chiesa della Beta Vergine del Carmine

 

Indaga le presenze pittoriche nell'Astigiano tra Sei e Settecento, la mostra in corso ad Asti fino al prossimo 28 settembre, con uno sguardo approfondito ma non univoco sull'opera di artisti genovesi e lombardi presenti sul territorio. I risultati della ricerca hanno messo alla luce molti importanti ritrovamenti di opere di altre scuole permettendo quindi di definire una prima ricognizione del patrimonio figurativo seicentesco nella provincia di Asti. La mostra si configura come una mostra-dossier, allestita tra il salone d'onore del piano nobile e nelle sale dell'ala orientale del piano terreno.

L'obiettivo è la presentazione di una notevole selezione di dipinti oltre che di incisioni e tessuti particolarmente significativi per qualità artistica e rilevanza storica. Il territorio della provincia di Asti nella sua attuale configurazione presenta una complessa stratificazione di poteri politici e amministrativi che vanno ad intrecciarsi con una realtà figurativa non omogenea e, per l'età moderna e per il Seicento in particolare, ancora da sondare. La lettura di questa complessa geografia artistica e amministrativa costituisce uno dei punti di approfondimento della mostra e del catalogo: partendo dall'attuale cartina della provincia sarà evidenziato l'intreccio delle diocesi e dei poteri politici, per arrivare a focalizzare l'attenzione in maniera più minuta sulla città di Asti, attraverso la veduta seicentesca fornita dal Theatrum Sabaudiae (1682), che ritrae un tessuto urbano costellato di chiese e conventi, profondamente modificato dal passare del tempo.  Un attento apparato didattico permetterà di visualizzare, proprio sulla base della carta di Asti del 1682, l'incredibile ricchezza di edifici religiosi in gran parte oggi non più esistenti a causa di vicende storiche complesse raccontate in mostra e in catalogo.

 

•LA MOSTRA: “Asti nel Seicento. Artisti e committenti in una città di frontiera” - ASTI, Palazzo Mazzetti - fino al 28 settembre - INFO: Tel. 0141.530403 - www.palazzomazzetti.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Dopo tre mesi di mancata pubblicazione, esce il numero estivo di COLLEZIONARE
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
XXVI Artigianato e Palazzo a Firenze, Giardino Corsini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
30° Mostra Scambio Auto e Moto d’epoca, a Bastia Umbra (PG)
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
XXVI Artigianato e Palazzo a Firenze, Giardino Corsini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Castello Sforzesco Un museo a cielo aperto
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Riaprono due luoghi della cultura a Bologna e Ravenna
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il MIC di Faenzai
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La Collezione Peggy Guggenheim
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
FIRENZE. Si risveglia il giardino di Boboli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Reggia di Monza. Di nuovo fruibile il percorso museale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
100/900 apre l’estate del Museo Novecento
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Venaria Reale 2020. La Meraviglia sul far della sera
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carteggi al femminile alla Biblioteca Ambrosiana
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Baldassarre Castiglione e Raffaello.Volti e momenti della vita di corte
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sotto il cielo di Nut. Egitto divino
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gli Etruschi e il MANN
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Orazio Borgianni. Un genio inquieto nella Roma di Caravaggio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Affreschi urbani. Piero incontra un artista chiamato Banksy
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Io, Renato Guttuso
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fornasetti Theatrum Mundi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
De Pisis
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il sogno di Lady Florence Phillips. La Collezione della Johannesburg Art Gallery
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Antonio Ligabue. Incompreso - La vita di Antonio Ligabue attraverso le sue opere
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Mondo di Leonardo. Codici interattivi, macchine, disegni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Anime Manga. Storie di maghette, calciatori e robottoni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Storie di pagine dipinte Miniature recuperate dai carabinieri
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’invenzione della felicità”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Robert Doisneau
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Prisma di sguardi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rombi di motore online alla Casa d’Aste Pandolfini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
“13 ritratti in vetrina” alla Casa de Rodis di Domodossola
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
XXVI Artigianato e Palazzo a Firenze, Giardino Corsini
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
VENEZIA La campagna raccolta fondi lanciata dalla Collezione Peggy Guggenheim
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
ASTA FINARTE Ottimo risultato per la “Jewelry week”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Villa Bardini a Firenze riparte con "Cinema in Villa"
Leggi tutto...