I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Storie tra artista e collezionista
La Milano dei primi del ‘900 rivive nell’opera del pittore, a cui il Museo di Milano dedica una retrospettiva fino al 17 febbraio 2013

img
Particolare di: Angiolo D'Andrea. “Gratia plena” tela, 115x170 cm Collezione Bracco, Milano

La decisione di dedicare ad Angiolo D’Andrea, protagonista della vivace stagione artistica milanese dei primi decenni del Novecento, una prima, ricca retrospettiva, nasce dal recente recupero del fondo di dipinti di proprietà della famiglia e della Fondazione Bracco.
Diana Bracco, ricordando il ruolo fondamentale del nonno Elio nel “salvataggio” delle opere di D’Andrea, afferma: “Realizzare questa mostra oggi, a distanza di settanta anni esatti dalla morte dell’Artista e in concomitanza con l’85° anniversario della nascita del Gruppo Bracco, ci è sembrata un’iniziativa particolarmente significativa e - in un certo senso - “dovuta”: sia nei confronti di mio Nonno sia nei confronti di Angiolo D’Andrea, un artista italiano che merita di essere riscoperto in tutto il suo valore”.

La storia della collezione è semplice e toccante: questo cospicuo numero di lavori si trova nello studio di D’Andrea quando, per ragioni di salute, l’artista è costretto a ritornare nel paese natale in Friuli; le opere sono catalogate dall’amico scultore Riccardo Fontana, che individua nel commendator Elio Bracco di Milano, industriale farmaceutico, l’acquirente disposto ad acquistare i quadri in blocco. Bracco, profondamente convinto del valore dell’artista, accetta di concludere la transazione, consentendo di preservare unita una parte rilevante della produzione di D’Andrea.
Nel 1947 Bracco scrive di voler organizzare una mostra postuma di D’Andrea a Milano, senza purtroppo arrivare alla realizzazione del suo sogno. Questo auspicio si realizza ora, con l’esposizione Angiolo D’Andrea. La riscoperta di un maestro tra Simbolismo e Novecento, allestita nelle sale del Museo di Milano, in Palazzo Morando Attendolo Bolognini.  La mostra, che presenta anche quindici opere di provenienza museale, intende richiamare l’attenzione sul valore formale, estetico e poetico dell’opera di questo artista poco conosciuto, radunando circa centoquaranta opere tra dipinti, disegni e decorazioni di architettura, eseguite tra il 1900 e il 1930..

 

 
•LA MOSTRA: “Angiolo d’Andrea. La riscoperta di un maestro tra Simbolismo e novecento” - MILANO,  Palazzo Morando - fino al 17 febbraio 2013 - INFO: Tel. 02.884.65933 /48135



 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
L’Italia prima dei cellulari - La moneta telefonica dal 1880 ad oggi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Taddeo Di Bartolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Raffaello
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ulisse l’Arte e il Mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sfida al Barocco. Roma Torino Parigi 1680 - 1750
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Michelangelo e i Medici attraverso le carte dell’archivio Buonarroti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’atelier di Leonardo e il Salvator Mundi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Migrating Objects: arte dall’Africa,dall’Oceania e dalle Americhe nella Collezione Peggy Guggenheim
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Fornara e il Divisionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Storie del Novecento in Toscana
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jim Dine
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La collezione Farina. Arte e Avanguardia a Ferrara 1963-1993
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tomás Saraceno. Aria
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giannetto Cimurri: il masseur e le bici dei suoi campioni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mode nel mondo: i vestiti raccontano la vita dei popoli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Alberto Sordi 1920 – 2020
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jacques Henri Lartigue
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Helmut Newton. Works
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Uniform into the work/out of the work. La divisa da lavoro nelle immagini di 44 fotografi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Finarte. Il 2019 si chiude con una crescita del +40%
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ponte casa d’Aste. Un anno da record per l’arte moderna e contemporanea
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo filatelista a Torino
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Rinviato il Mercanteinfiera
Leggi tutto...