I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Il pittore della "joie de vivre"
A Pavia, Scuderie del Castello Visconteo, dal 15 settembre al 16 dicembre 2012


img
Particolare di: Pierre-Auguste Renoir Picking flowers, 1875 olio su tela, 54,3x65,2 cm Ailsa Mellon Bruce Collection National Gallery of Art, Washington - Alisa Mellon Bruce Collection

Durante il suo percorso artistico, durato circa sessant’anni, Renoir realizzò un numero sorprendente di  quadri: oltre cinquemila, ovvero l’equivalente delle opere di Manet, Cézanne e Degas messe insieme.
Conosciuto dal grande pubblico come uno dei fondatori dell’Impressionismo, in realtà Renoir non può essere considerato un artista totalmente devoto ad un’unica corrente e ad un unico stile ma piuttosto alla rappresentazione e celebrazione della bellezza, elemento costante in tutta la sua produzione artistica.
Egli stesso dichiarò infatti: “per me un quadro deve essere una cosa piacevole, allegra e bella, sì bella! Ci sono già troppe cose spiacevoli nella vita che non è il caso di crearne anche delle altre”. L’umanità e il calore dei personaggi, i colori vibranti che conferiscono ai suoi paesaggi e alle nature morte una tattilità e sensorialità senza pari, comunicano sentimenti di vitalità e pienezza e connotano il percorso del maestro, al di là delle differenti declinazioni di stile, come quello del pittore della “joie de vivre”.


Nel corso del suo periodo impressionista, che va dal 1870 al 1882, Renoir riuscì a contraddistinguersi all’interno della corrente per il ruolo centrale attribuito alla figura umana. Se per gli altri artisti impressionisti il protagonista indiscusso era il paesaggio in cui l’individuo giocava un ruolo decisamente marginale, per Renoir l’aspetto umano diventa invece l’elemento principale dell’opera. Renoir celebrò sempre la bellezza femminile, riferendosi ai maestri rococò e ponendosi come ideale continuatore della tradizione francese dell’Età dei Lumi. Dal 15 settembre al 16 dicembre 2012 le Scuderie del Castello Visconteo di Pavia dedicheranno al maestro francese un’importante retrospettiva, che attraverso dipinti, pastelli e disegni, ne ripercorrerà la carriera mettendone in evidenza il ruolo nella storia dell’arte moderna. Il pubblico avrà la possibilità di ammirare importanti lavori, alcuni dei quali esposti per la prima volta in Italia, provenienti da prestigiose realtà museali internazionali.
 img
Particolare di: Pierre-Auguste Renoir Les collettes, 1908 Olio su tela, 39x54 cm Musée des Beaux-Arts, La Chaux-de-Fonds, Collection René et Madeleine Munod

 
•LA MOSTRA: “Renoir. La vie en peinture” - PAVIA, Scuderie del Castello Visconteo - dal 15 settembre al 16 dicembre  - INFO: Tel.  02.45496874 - www.scuderiepavia.com


 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
L’Italia prima dei cellulari - La moneta telefonica dal 1880 ad oggi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Taddeo Di Bartolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Raffaello
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ulisse l’Arte e il Mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sfida al Barocco. Roma Torino Parigi 1680 - 1750
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Michelangelo e i Medici attraverso le carte dell’archivio Buonarroti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’atelier di Leonardo e il Salvator Mundi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Migrating Objects: arte dall’Africa,dall’Oceania e dalle Americhe nella Collezione Peggy Guggenheim
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Fornara e il Divisionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Storie del Novecento in Toscana
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jim Dine
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La collezione Farina. Arte e Avanguardia a Ferrara 1963-1993
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tomás Saraceno. Aria
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giannetto Cimurri: il masseur e le bici dei suoi campioni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mode nel mondo: i vestiti raccontano la vita dei popoli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Alberto Sordi 1920 – 2020
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jacques Henri Lartigue
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Helmut Newton. Works
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Uniform into the work/out of the work. La divisa da lavoro nelle immagini di 44 fotografi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Finarte. Il 2019 si chiude con una crescita del +40%
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ponte casa d’Aste. Un anno da record per l’arte moderna e contemporanea
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo filatelista a Torino
Leggi tutto...