I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
C'era.....una volta
Le figure in cera a Venezia e in Italia in una mostra a Palazzo Fortuny dal 10 marzo al 26 giugno 2012

img
Particolare di: Luigi Tenchini - Ritratti di criminali. Parma, 1885 circa Museo del Dipartimento di Anatomia Umana, Farmacologia e Scienze Medico Forensi

Apre al pubblico il 10 marzo la mostra Avere una bella cera. Le figure in cera a Venezia e in Italia a Palazzo Fortuny a Venezia. L’esposizione, la prima mai realizzata al mondo sul tema della ceroplastica, si propone di analizzare un campo poco indagato della storia dell’arte: quello delle figure in cera a grandezza naturale, soggetto affascinante che in anni recenti ha suscitato tra l’altro l’interesse di numerosi artisti contemporanei, ma al quale non è mai stata dedicata un’esposizione tematica. Il progetto dell’esposizione veneziana, frutto di un lavoro di ricerca durato più di tre anni, riunisce per la prima volta la quasi totalità delle sculture esistenti in Italia, opere per la maggior parte inedite o mai esposte.
Le sale del Palazzo Fortuny, si trasformeranno in una sorta di museo delle cere, ricreando il fascino che da sempre accompagna queste esposizioni.
Il percorso prende l’avvio dal tema del calco e della maschera funebre con una serie di maschere in cera di dogi veneziani del XVIII secolo, testimonianza unica dell’uso di utilizzare “doppi” di cera nelle cerimonie funebri: il calco del defunto testimoniava la continuità del potere, producendo un effetto veritiero e molto suggestivo sul pubblico. Seguiranno nel percorso espositivo volti di santi e di criminali, due temi ricorrenti nella tradizione ceroplastica. La sezione centrale della mostra, dedicata al vero e proprio ritratto di personaggi in cera in Italia, è introdotta da due figure a grandezza naturale di bambini veneziani del Settecento in abiti d’epoca. La loro presentazione costituirà certamente motivo di stupore per la qualità impareggiabile dell’esecuzione e per l’inquietante realismo.
Infine la mostra chiuderà con alcune opere di due artefici legati entrambi alla realizzazione fuori d’Italia di esposizioni di figure in cera che anticiparono il celebre museo di Madame Tussaud: di Joseph Müller-Deym, misterioso nobile austriaco che nel Settecento a Vienna possedeva un celebre museo delle cere, sarà presentato il ritratto di Maria Carolina di Borbone, mentre del piemontese Francesco Orso, che negli anni della Rivoluzione francese aprì a Parigi un’ analoga esposizione di cere, si potranno ammirare le opere realizzate per la corte Sabauda, i busti di Vittoria di Savoia Soisson, di Vittorio Amedeo III di Savoia e di Maria Antonia Ferdinanda di Borbone.



•LA MOSTRA: “Avere una bella cera. Le figure in cera a Venezia e in Italia” - VENEZIA,Palazzo Fortuny  - dal 10 marzo al 26 giugno - INFO: Tel.  041.5200995




 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Mantova Libri Mappe Stampe
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’ottocento e il mito di Correggio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gemito. Dalla scultura al disegno
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bernardino Ramazzini (1633 - 1714). Primo medico del lavoro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmotton Monet, Parigi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marc Chagall “anche la mia Russia mi amerà”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Napoli Liberty
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Banksy a visual protest
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Franco Guerzoni. L’immagine sottratta
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marina Abramović /Estasi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Capa in color
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cultissimi - Mitissimi - Bellissimi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’impronta del reale. William Henry Fox Talbot. Alle origini della fotografia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Per Gioco. La collezione dei giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Amazing. 80 (e più) anni di supereroi Marvel
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Diario di viaggio. Luigi d’Arco e i naturalisti dell’800
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il mercato dell’arte al tempo del Coronavirus
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Antiquaria Padova riapre la stagione fieristica 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
LUTTO NEL MONDO DELL’ARTE  La scomparsa di Philippe Daverio
Leggi tutto...