I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
LA 34ª FUMETTOPOLI NEL SEGNO DEI VAMPIRI


 Sabato 19 e domenica 20 febbraio all’Executive. La rassegna milanese dedicata ai fumetti stavolta presenta l’albo inedito «La donna drago Kassandra». Massiccia presenza di espositori, il Cosplay Contest, albi d’antiquariato, manga e gadgetsimg
Particolare di tavola Vampiresca di Kassandra, personaggio di Paolo Puccini e disegnato da Monti, testi e sceneggiatura di Renato Colombo


Rovistare tra circa tre milioni di albi a fumetti esposti in decine di stands per trovare un "numero uno" o il pezzo mancante della propria collezione. È l'occasione che offrirà «Fumettopoli», il 34° Salone internazionale del fumetto, che l’associazione culturale Kassandra 95 proporrà sabato 19 e domenica 20 febbraio, dalle 10 alle 20 (dopo le 18.30 ingresso gratuito), negli spazi dell'Ata Hotel Executive in viale Don Sturzo 45 a Milano (ingresso da via Tocqueville, biglietti sabato a 8 euro, biglietto domenica a 10 euro, biglietto "famiglia" padre + madre + adolescente a 10 euro, info sul sito www.fumettopoli.com). 
Tema della rassegna: i vampiri. Per l’occasione, in omaggio l’albo «La donna drago Kassandra» (soggetto di P. Puccini, testi di R. Colombo e disegni di A. Montanaro).


Ben 4.500 visitatori in un solo giorno nell’edizione del maggio 2010, 8.500 nei due giorni del febbraio scorso. Ormai, i collezionisti di fumetti di tutta Italia sanno bene che «Fumettopoli» è un appuntamento imperdibile.
«Sì, "Fumettopoli" è la mecca degli appassionati di tutte le nuvole parlanti, non ha confini culturali e si estende dalla West Coast al Sol Levante» esordisce il presidente dell'associazione organizzatrice la rassegna, Paolo Puccini. Che prosegue: «Cambiano i tempi. Una volta il collezionismo era prevalentemente italiano, poi si è spostato verso i supereroi americani per approdare ai manga giapponesi, nuova spiaggia del fumetto sintetico e veloce. Ma gli "intramontabili" come Tex, Zagor, Diabolik, Alan Ford, Kriminal e Satanik rimangono ancora oggi gli obiettivi di ogni collezionista. E, se una decina di anni fa un Diabolik originale veniva acquistato per circa un milione delle vecchie lire, oggi vale più di diecimila euro. Ma il collezionismo non è solo carta: si è fatto gadget. Con miriadi di varianti si possono trovare calendari, costumi, oggetti bizzarri tutti con l'effige del personaggio preferito. Linus aveva una coperta, oggi avrebbe un portachiavi con la sua splendida ragazza dai capelli rossi...».
Ma saranno i collezionisti di fumetti - da quelli in cerca di albi degli anni Venti ai più recenti titoli statunitensi e giapponesi - i veri primattori della rassegna, gigantesco scrigno di migliaia di "tesori". In prima linea tutte le serie bonelliane, dai primissimi «Tex» al neonato «Il Legionario», poi tutti i supereroi delle serie Corno degli anni Settanta e Ottanta (ricchi di introvabili gadgets), le annate di Topolino, gli arretrati di «Alan Ford» e del «Corriere dei Piccoli» oltre alle miriadi di albi manga, da «Naruto» a «Dragonball» e ai "neri" e ai "sexy" degli anni Settanta-Ottanta. «Fumettopoli», una due giorni di full immersion nell’universo dei comics.


•LA MOSTRA-MERCATO: "Fumettopoli - 34° Salone del Fumetto Internazionale" - MILANO, Ata Hotel Executive - Centro Congressi - Viale Sturzo, 45 - 19 e 20 febbraio - INFO:334/9947090 - www.fumettopoli.com
 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
L’Italia prima dei cellulari - La moneta telefonica dal 1880 ad oggi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Taddeo Di Bartolo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Raffaello
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ulisse l’Arte e il Mito
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Sfida al Barocco. Roma Torino Parigi 1680 - 1750
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Michelangelo e i Medici attraverso le carte dell’archivio Buonarroti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’atelier di Leonardo e il Salvator Mundi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Migrating Objects: arte dall’Africa,dall’Oceania e dalle Americhe nella Collezione Peggy Guggenheim
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Carlo Fornara e il Divisionismo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Storie del Novecento in Toscana
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jim Dine
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La collezione Farina. Arte e Avanguardia a Ferrara 1963-1993
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Tomás Saraceno. Aria
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Giannetto Cimurri: il masseur e le bici dei suoi campioni
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mode nel mondo: i vestiti raccontano la vita dei popoli
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Alberto Sordi 1920 – 2020
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Jacques Henri Lartigue
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Helmut Newton. Works
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Uniform into the work/out of the work. La divisa da lavoro nelle immagini di 44 fotografi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Finarte. Il 2019 si chiude con una crescita del +40%
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Ponte casa d’Aste. Un anno da record per l’arte moderna e contemporanea
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Leonardo filatelista a Torino
Leggi tutto...