I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
L'amore per il bello
Aspetti inconsueti del collezionismo degli Este in mostra ad Aosta. Al Museo Archeologico Regionale, fino al 1° novembre 2010

img
Lelio Orsi Scene di diluvio mitologico con cavalli marini. Affresco dalla ‘stufa’ di Novellara.Modena, Galleria, Museo e Medagliere Estense (particolare)

Il titolo di questa mostra, Rinascimento privato, si rifà a quello del celebre romanzo storico con cui Maria Bellonci vinse lo Strega nel 1986. Non a caso: questa esposizione fa rivivere l’atmosfera culturale che permeò la Corte e la Dinastia dei Principi d’Este tra Ferrara e Modena, alla stregua di quanto Isabella d’Este, che del volume della Bellonci è la protagonista, racconta di sé e della Corte dei Gonzaga. Per questa esposizione giungerà ad Aosta una sequenza di capolavori dall’Antichità romana fino al pieno Rinascimento, a illustrare per la prima volta al pubblico la ricchezza e la varietà di una delle più antiche raccolte principesche europee, quella di Casa d’Este, appunto. Ricchezza e varietà che, nel caso della dinastia fondata da Leonello, colui che alla metà del Quattrocento fece di Ferrara - capitale del suo Ducato - uno dei principali centri della cultura umanistica, non è solo testimonianza di potenza economica ma segno di precisi interessi e passioni culturali. Le medesime che coinvolsero Isabella, andata sposa a Francesco II Gonzaga. Tutte le opere arriveranno dalla Gallerie Estense di Modena. E’ in quella città, infatti, che trovarono corte gli Este dopo che la prima loro capitale, Ferrara, venne “devoluta” allo Stato Pontificio.

La mostra, attraverso una sintesi di quanto si è conservato attraverso quattro secoli di vendite e dispersioni, rievoca per il visitatore l’atmosfera di uno studiolo, ambiente riservato all’otium del principe, nel quale erano conservati gli oggetti più rari e preziosi, simbolo delle ambizioni culturali del principe stesso. Questi oggetti esemplificano straordinariamente l’amore per l’Antico che contraddistinse l’umanesimo di Leonello d’Este, la magnificenza di Borso, le passioni antiquarie di Alfonso I e dei cardinali Ippolito I e Ippolito II. Le ricche raccolte numismatiche sono ben rappresentate dal nucleo di 117 monete d’oro. E ancora, 500 gemme finora mai presentate al pubblico, costituiscono in mostra il nucleo centrale delle Antichità estensi. Personificazioni, divinità, simboli e magiche raffigurazioni accomunano le gemme ad altre opere di arte suntuaria, come alla pittura e alla scultura, alle quali vengono accostate in mostra opere significative delle collezioni estensi. Nel percorso di mostra una trentina di altre opere: affreschi, dipinti, bronzi di piccolo formato, trionfi da tavola, una preziosa zuccheriera in lapislazzuli, testimoniano come le raffigurazioni e i simboli propri dell’Antichità confluiscano stupendamente nella cultura rinascimentale di cui si appropria il variegato gusto collezionistico di casa d’Este.
img
Lelio Orsi Scene di diluvio mitologico con cavalli marini. Affresco dalla ‘stufa’ di Novellara.Modena, Galleria, Museo e Medagliere Estense (particolare)

•LA MOSTRA:  “Rinascimento privato. Aspetti inconsueti del collezionismo degli Este, da Dosso Dossi a Brueghel” - AOSTA, Museo Archeologico Regionale - dal 12 giugno al 1° novembre - INFO: Tel. 0165.275902

 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Carissimo lettore e abbonato di Collezionare
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Mercanteinfiera torna ad ottobre
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La Galleria Borghese di Roma non si ferma
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
BUONGIORNO CERAMICA! 2020 "Edizione Straordinaria" 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
La fioritura del glicine a Villa Bardini in diretta attraverso una webcam 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Fondazione Nicola Trussardi - Viaggi Da Camera
Leggi tutto...
 
i 5arte antica

La Pinacoteca di Brera e Haltadefinizione

Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Uffizi Decameron in rete: arte, cultura e svago nelle case di tutti
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
“Art-Delivery" Video e approfondimenti sulle Opere Trevigiane
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Castello di Rivoli apre COSMO DIGITALE
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Palazzo Medici Riccardi propone - Il Palazzo enigmistico 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Villa Carlotta si risveglia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il Forte di Bard porta l’arte a casa vostra
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
CAMBI CASA D'ASTE. Asta benefica per l'Ospedale Luigi Sacco di Milano  
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
2 minuti di MAMbo
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I Progetti Digitali di Palazzo Grassi e Punta della Dogana  
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
BEATLES Venduto a 910 mila dollari il manoscritto di "Hey Jude"   
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Grafica & Libri in asta da Gonnelli Casa d’aste 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
“TRIBUTE TO ITALY” Il famoso fotografo Steve McCurry omaggia l’Italia 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Christian Dior 70 anni di Alta Moda in un tour virtuale
Leggi tutto...
 
i 5arte antica

Casa Testori - In viaggio con la fantasia, grazie al potere dell’arte 

Leggi tutto...
 
i 5arte antica

#IoRestoinItalia, appello dell'Associazione Dimore Storiche Italiane

Leggi tutto...
 
i 5arte antica
FINARTE Asta di Grafica e Multipli d'Autore
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
GALLERIE UFFIZI di Firenze – Una passeggiata tra i capolavori
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
FASE 2 Le Gallerie d’arte chiedono risposte chiare
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il ricordo di Germano Celant. Scomparsco il grande grande critico
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Musei e mostre online
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
I Film della nostra Vita
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
GLASS-NOST - social reality digital club
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
MOSTRE E MUSEI ai blocchi di partenza 
Leggi tutto...