I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione accetti di ricevere tutti i cookies del sito.    Informativa
 

.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

37 anni di vignette firmate Forattini

A Chatillon, (AO), fino al 3 ottobre
img

La splendida cornice del Castello di Ussel, situato su un costone roccioso che domina dall’alto i comuni di Châtillon e Saint-Vincent, ospita la mostra antologica di Giorgio Forattini, Satira in Gloria. Trentasette anni di satira politica e oltre 800 vignette esposte per una mostra didattica e spettacolare, allegra e visionaria, ma soprattutto popolare, dedicata alla carriera di illustratore di Giorgio Forattini che, attraverso la sua satira irriverente, tratteggia un’analisi politico-sociale lucidissima della storia italiana degli ultimi 37 anni. Un viaggio picaresco tra le epoche, alla scoperta di vizi e difetti di una classe politica che, mutando nel tempo, rimane, in fondo, sempre uguale. Una mostra in cui, oltre agli originali esposti, i singoli disegni acquistano profondità e dinamismo e sono riprodotti in 3D con materiali, tecniche e dimensioni differenti o proiettati come videoinstallazioni e inseriti in un allestimento spettacolare.
Il percorso della mostra è un labirinto di stanze e corridoi in cui perdersi tra i fatti e i misfatti disegnati da Giorgio Forattini e trasformati in manufatti artistici straordinari (stampe sagomate, gigantografie, sculture, video, dipinti e installazioni). Il racconto è scandito in sezioni tematiche e cronologiche: il visitatore sarà accompagnato in un divertente viaggio attraverso le undici legislature della Repubblica Italiana che si sono susseguite dal 1973, con alcune incursioni in smaliziate sezioni di approfondimento. Grandi messe in scena sono dedicate ai bersagli prediletti dalla matita di Forattini: da Bettino Craxi con gli stivali da Mussolini, all’inossidabile Giulio Andreotti ritratto da Forattini nella sua carriera oltre 700 volte, da Romano Prodi presentato a forma di mortadella gigante, a Piero Fassino-scheletro, Umberto Bossi-crociato, Renato Brunetta nano-gigante, fino all’onnipresente Silvio Berlusconi, mattatore incontrastato degli ultimi 15 anni. Nulla e nessuno è immune dallo sberleffo.

•LA MOSTRA: "Forattini. Satira in Gloria”  -  CHATILLON (AO), Castello di Ussel - fino al 3 ottobre. INFO: Tel. 0166.563747 - http://www.regione.vda.it/turismo/cultura/castelli/ussel_i.asp
 

Editoriale Tricolore srl, via Pasteur 2 - 42100 (RE)| tel. 0522.557893 | fax 0522.557825 | privacy
web:author

Articoli | Menu

i 5arte antica
Mantova Libri Mappe Stampe
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’ottocento e il mito di Correggio
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Gemito. Dalla scultura al disegno
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Bernardino Ramazzini (1633 - 1714). Primo medico del lavoro
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmotton Monet, Parigi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marc Chagall “anche la mia Russia mi amerà”
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Napoli Liberty
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Banksy a visual protest
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Franco Guerzoni. L’immagine sottratta
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Marina Abramović /Estasi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Capa in color
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Cultissimi - Mitissimi - Bellissimi
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
L’impronta del reale. William Henry Fox Talbot. Alle origini della fotografia
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Per Gioco. La collezione dei giocattoli antichi della Sovrintendenza Capitolina
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Amazing. 80 (e più) anni di supereroi Marvel
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Diario di viaggio. Luigi d’Arco e i naturalisti dell’800
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Il mercato dell’arte al tempo del Coronavirus
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
Antiquaria Padova riapre la stagione fieristica 
Leggi tutto...
 
i 5arte antica
LUTTO NEL MONDO DELL’ARTE  La scomparsa di Philippe Daverio
Leggi tutto...